TSMC si avvicina a livelli record di profitto nel 2018 dalla produzione di chip Apple A12 per iPhone di nuova generazione, processo 7nm


Il fornitore chiave di Apple TSMC guarda avanti a un anno forte in termini di redditività, anche se i ricavi totali sono inferiori , spinti dalla produzione di nuovi chip iPhone.

Via Digitimes , TSMC è impostato per produrre il system-on-a-chip per gli iPhone 2018, soprannominato Apple A12. I wafer del chip dovrebbero essere realizzati con un processo a 7 nanometri. L’attuale chip A11 all’interno di iPhone X e iPhone 8 utilizza una dimensione di 10nm.

Gli attuali chip iPhone sono dotati di un SoC A11, che ospita il processore, la GPU e le altre parti progettati da Apple.

Le dimensioni delle feature del chip wafer sono misurate in nanometri, ma l’industria sta ancora spingendo per ridurre le lacune. Per il 2018, sembra che Apple passerà da 10 nm nel chip A11 Bionic a 7nm nel chip A12. Dimensioni di processo più piccole tendono ad abbassare i costi mentre aumentano la densità, il che porta a chip che possono correre più velocemente alla stessa potenza termica.

La fabbricazione di 7nm è ancora molto nuova; l’A12 dovrebbe essere uno dei primi chip di produzione di massa a 7nm. Mentre le vendite di iPhone potrebbero registrare un leggero calo, TSMC può aspettarsi una maggiore redditività dagli ordini di Apple perché può ottenere un margine di prezzo più elevato dai processi di produzione di chip all’avanguardia.

Ci aspettiamo di vedere tre nuovi modelli di iPhone quest’anno. Ci sarà un nuovo iPhone OLED da 5,8 pollici, un successore di iPhone X con poche modifiche al design esterno.

Ci si aspetta anche un iPhone OLED da 6,5 ​​pollici più grande con lo stesso design senza cornice dell’iPhone X, che porta uno schermo più grande a un dispositivo con circa le stesse dimensioni fisiche di un iPhone 8 Plus.

Infine, Apple ha in programma di rilasciare un nuovo modello di iPhone LCD da 6,1 pollici. Questa sarà probabilmente l’opzione più conveniente , come sostituto per l’iPhone 8 $ 699 nella formazione attuale. L’iPhone da 6,1 pollici sarà caratterizzato da cornici sottili e nessun pulsante home, basandosi su Face ID per sbloccare e autenticare. Tutti e tre i telefoni dovrebbero essere svelati da Apple durante un evento mediatico a settembre.

Lascia un commento