Rapporto: la domanda di iPhone X rallenta mentre le salite di mix di iPhone 8 e 8 Plus si sono svolte nel trimestre di marzo


Il CIRP è uscito con un altro report oggi con nuovi dati sul mix delle vendite di iPhone e quali modelli stanno vendendo meglio. Gli ultimi dettagli mostrano iPhone 8/8 Plus che ha aperto la strada con la crescita dal trimestre delle vacanze al calendario Q1, mentre l’iPhone X ha visto un calo .

CIRP ha trovato iPhone 8 per il 23% delle vendite di iPhone per il 2018 Q1, con iPhone 8 Plus che ha raggiunto il 21%. Il $ 1000 + iPhone X di Apple ha preso solo il 16% della share. Insieme hanno messo i modelli meno costosi di iPhone 8 al 44%, quasi tre volte quello delle vendite di iPhone X.

Il co-fondatore del CIRP, Josh Lowitz, ha commentato il cambiamento per l’iPhone 2018 di Apple dal quartiere delle vacanze al trimestre di gennaio-marzo.

iPhone X ha visto la sua quota scendere al 16%, in calo rispetto al 20% del trimestre di dicembre 2017. La quota iPhone 8 e 8 Plus è migliorata rispetto al trimestre di dicembre 2017, combinando il 44% delle vendite, rispetto al 41% dell’ultimo trimestre.
A causa delle vendite dell’iPhone X ridotte, CIRP si aspetta un calo QoQ dell’iPhone ASP, ma sarà comunque un aumento YoY.

Nel frattempo, con il rilascio di RED iPhone 8/8 Plus questo mese, abbiamo potuto vedere l’account iPhone X per ancor meno del mix iPhone per le vendite del secondo trimestre 2018.

Il CIRP rileva che i modelli più vecchi di 6 e 7 rappresentano ancora un buon mix tra le vendite di iPhone. iPhone 7/7 Plus ha compensato solo il 20% delle vendite di iPhone, mentre il 6s / 6s Plus ha registrato il 13%. iPhone SE ha preso l’8% del mix.

Nel grafico sottostante, puoi vedere la più ampia frammentazione con il 2018, portando sul mercato altri modelli di iPhone come mai prima d’ora.

Lascia un commento