Le registrazioni normative indicano un rapido lancio di nuovi modelli di iPhone (SE?) In arrivo


Lo stesso database normativo eurasiatico che punta il cappello su AirPods, iPhone 7 , nuovi MacBook e l’ ultimo iPad è tornato. Questa volta, un nuovo archivio scoperto da Consomac fa riferimento a una manciata di modelli iPhone ancora non annunciati che coprono undici identificatori di modello.

I dispositivi in ​​genere compaiono in questo database circa un mese prima della spedizione dei prodotti. Questi riferimenti all’iPhone sono stati pubblicati ieri, suggerendo che un nuovo lancio per iPhone sarà presentato all’inizio di maggio / giugno.

Questa banca dati Eurasian della Commissione economica ha avuto una fantastica esperienza di accuratezza, quindi non dovrebbe essere scontata. In questo caso, al di là dello “smartphone con iOS 11”, questo particolare archivio non è molto utile per definire esattamente il nuovo iPhone. Il buon senso ci consente di eliminare alcune possibilità.

Tuttavia, è una scommessa sicura che questo non è l’iPhone 11 o iPhone X Plus. I tre principali nuovi iPhone di punta per il 2018 sono saldamente impostati per il debutto nel terzo trimestre, due modelli OLED e un portatile da 6.1 pollici più economico.

Ciò significa che la migliore scommessa per qualsiasi cosa a breve termine è un aggiornamento per iPhone SE. L’attuale iPhone SE è stato rilasciato a marzo 2016, quindi è in ritardo per un aggiornamento in base alle tabelle di marcia tipiche dei prodotti Apple.

Ci sono state varie voci su una nuova revisione hardware per l’iPhone SE, anche se altri analisti hanno descritto l’aggiornamento come piccolo se dovesse accadere del tutto.

Probabilmente è meglio abbassare le aspettative, con l”iPhone SE 2′ probabilmente non cambiando il telaio esterno e ottenendo invece un bump delle specifiche interne con un sistema Apple-on-a-chip più moderno come un A10.

In termini di annuncio, questa è probabilmente una versione minore appropriata per un comunicato stampa. È dubbio che Apple terrà un evento mediatico proprio per questo; c’è una possibilità molto sottile di lanciarlo come parte degli annunci del WWDC di giugno. Apple non ha rilasciato un nuovo iPhone al WWDC dall’iPhone 4 nel 2010, ma ha usato il keynote come palcoscenico per altri annunci hardware, come l’HomePod e l’iMac Pro dello scorso anno.

Lascia un commento