Relazione: Apple lancia il servizio di abbonamento a una rivista premium e notizie entro un anno


Secondo un nuovo rapporto di Bloomberg , Apple utilizzerà la sua acquisizione di Texture per lanciare il proprio servizio di abbonamento a pagamento, incorporando riviste di vari editori.

Il nuovo servizio sarà esposto ai clienti attraverso un’app aggiornata Apple News, che rispecchia l’integrazione di Apple del suo abbonamento Apple Music da $ 9,99 all’interno dell’app Music.

Apple offre già abbonamenti tramite l’app di Apple News su base pubblicazione per pubblicazione. È possibile pagare e iscriversi oggi all’interno dell’app, ma ogni pagamento rappresenta un abbonamento separato al fornitore di notizie corrispondente.

Quello che Apple sta progettando di pianificare è un abbonamento ‘Apple News Premium’ – per mancanza di un nome migliore – dove i clienti pagano ad Apple una tariffa mensile per l’accesso alla carta ad una libreria di riviste e giornali. Apple avrebbe quindi suddiviso le entrate con i partner di contenuto sul back-end.

Se questo suona familiare, non è una sorpresa. Questo è esattamente il modello di business di Texture, la società che Apple ha acquisito con molto clamore il mese scorso. Bloomberg afferma che Apple ha già iniziato a integrare i dipendenti di Texture nella società, licenziando circa 20 dipendenti nel processo.

Il servizio di abbonamento musicale di Apple sta andando bene, ora eclissa 40 milioni di abbonati a pagamento e l’azienda ha mostrato l’intenzione di espandersi su altri media. Oltre a questo sforzo di abbonamento alle notizie, Apple sta sviluppando i propri programmi TV di contenuti originali con un budget di un anno superiore a un miliardo di dollari.

Tutti questi progetti aiuteranno Apple a far crescere la sua attività di servizi. Apple ha stabilito un obiettivo formale per raddoppiare le entrate dei Servizi entro il 2021.

Lascia un commento