Apple espande il suo hub di apprendimento automatico nel centro di Seattle


Apple ha ampliato il suo spazio ufficio a Two Union Square, una torre per uffici di 56 piani nel centro di Seattle, secondo GeekWire .

Il rapporto afferma che Apple occuperà presto cinque piani all’interno del grattacielo, da un piano e mezzo di spazio inizialmente in affitto , in base ai permessi depositati presso la città e alle visite all’edificio.

L’espansione offre a Apple più di 70.000 piedi quadrati di spazio, sufficienti per potenzialmente circa 500 persone, aggiunge il rapporto.

L’anno scorso, Apple ha confermato che il suo hub di ingegneria di Seattle si concentra sull’intelligenza artificiale e sull’apprendimento automatico , tecnologie che potenzia Siri e il riconoscimento facciale avanzato su iPhone X.

Il sito Web di lavori di Apple elenca 19 posizioni aperte nel suo ufficio di Seattle in una varietà di settori, tra cui l’intelligenza artificiale, l’apprendimento automatico, la domotica intelligente, il cloud computing e l’elaborazione del linguaggio naturale.

Il direttore senior di Apple di intelligenza artificiale e apprendimento automatico Carlos Guestrin:
Stiamo cercando di trovare le persone migliori che siano entusiaste dell’IA e dell’apprendimento automatico: entusiasti della ricerca e del pensiero a lungo termine, ma anche di portare quelle idee in prodotti che hanno un impatto e un piacere per i nostri clienti. Il bar è alto, ma stiamo assumendo il più rapidamente possibile in quanto possiamo trovare persone che soddisfano il nostro bar, che è eccitante.
L’anno scorso, Apple è entrata a far parte della Partnership on AI, un’organizzazione senza scopo di lucro istituita “per studiare e formulare le migliori pratiche, per far progredire la comprensione dell’IA da parte del pubblico e per fungere da piattaforma aperta per discussione e impegno sull’IA e sui suoi influenze sulle persone e sulla società “.

Recentemente Apple ha assunto John Giannandrea , ex capo della divisione Ricerca e intelligenza artificiale di Google. Il Machine Learning Journal di Apple documenta gli sforzi della compagnia nell’area dell’intelligenza artificiale.

Lascia un commento