Apple potrebbe essere colpita dalla FTC coreana per spostare gli oneri dell’iPhone verso i vettori locali


Secondo un rapporto, la segreteria della Commissione per il commercio equo e solidale della Corea del Sud avrebbe acconsentito a penalizzare Apple per aver sottratto gran parte del peso della pubblicità e della riparazione degli iPhone ai vettori locali.

La KFTC confermerà solo eventuali sanzioni – e la loro estensione – entro pochi giorni dall’audizione da parte di Apple, ha riferito fonti The Herald Korea . Ad esempio, la pubblicazione ha rilevato che i vettori SKT, KT e LG Uplus hanno lanciato spot televisivi per iPhone 8 e X a novembre su richiesta di Apple, ma a proprie spese.

“Quando vedi gli spot TV di iPhone qui, è tutto uguale ad eccezione del logo di un operatore di telecomunicazioni alla fine degli spot pubblicitari, ma le aziende di telecomunicazioni dovrebbero sostenere tutti i costi pari a miliardi di won”, ha detto un dirigente anonimo.

L’ indagine della KFTC risale al 2016. Gli uffici di Apple sono stati fatti irruzione due volte, una volta a giugno 2016 e di nuovo a novembre 2017 , poco prima del lancio locale dell’iPhone X.

A volte Apple afferma di imporre termini duri ai corrieri come condizione per la vendita di iPhone, dato che pochi sono in grado di saltare tali prodotti popolari. Nel caso della Corea del Sud, la KFTC si è lamentata non solo dei costi di marketing e di riparazione, ma di quote di acquisto minime e persino di una moratoria nei confronti delle imprese di riparazione che hanno citato in giudizio Apple Corea per un anno dopo qualsiasi controversia.

A quanto pare, la compagnia ha continuato a praticare tali pratiche, nonostante il rallentamento in altri paesi. Taiwan ha multato Apple $ 670.000 nel 2013 e nel 2016 l’agenzia francese della concorrenza ha lanciato un caso che alla fine ha colpito Apple per oltre $ 55 milioni.

L’anno scorso il governo russo ha ritenuto la Apple colpevole di aver ordinato la fissazione dei prezzi da parte dei rivenditori locali . I venditori che hanno abbandonato la linea con Apple sono stati minacciati di perdere i loro accordi di vendita.

Apple ha avuto un misto di fortuna con la KFTC. Mentre la cooperazione della società ha recentemente portato a una sentenza contro Qualcomm, nel 2014 la KFTC ha respinto una denuncia della Apple secondo cui Samsung avrebbe abusato di un portafoglio di brevetti wireless essenziali per gli standard nelle battaglie legali con i rivali.

La Commissione ha affermato che Apple non era sincera nel negoziare un accordo con Samsung. Ha anche notato che il produttore di iPhone è stato il primo a presentare un brevetto.

Lascia un commento