L’assemblatore di iPhone Foxconn vede un aumento dei profitti delle festività nonostante le aspettative fosche


Tra le cupe previsioni fatte per le vendite di iPhone X , gli analisti prevedevano che l’assemblatore di iPhone di punta Foxconn avrebbe annunciato un calo dei profitti per il quarto trimestre 2017 …

In effetti, riferisce Reuters , ha appena annunciato una crescita del 4,2% nell’utile netto anno su anno.

L’utile netto negli ultimi tre mesi del 2017 ha toccato 71,66 miliardi di dollari (2,46 miliardi di dollari), da 68,77 miliardi di dollari nel quarto trimestre del 2016, secondo un calcolo di Reuters basato sui risultati del 2017 di Foxconn […]

Era ben prima della previsione di 60,75 miliardi di T $ da parte di otto analisti intervistati da Thomson Reuters SmartEstimates.
Ci sono stati rapporti diffusi che le vendite di iPhone X sono state più lente di quanto previsto da Apple nel trimestre di lancio. Ciò ha portato la società a dimezzare gli ordini per il trimestre in corso, dando un nuovo impulso da Apple annunciando un leggero calo anno su anno delle vendite di iPhone in un quarto che molti si aspettavano di essere potenziato dal nuovissimo design di iPhone X.

Ai rapporti è stato dato un peso maggiore dai fornitori Apple che accennano a rallentare le vendite, portando gli analisti a ridimensionare drasticamente le loro previsioni per le vendite di quest’anno . Più recentemente, il Nikkei Asian Review ha riferito che le vendite congiunte di nove fornitori Apple a Taiwan sono scese a un minimo da due anni a febbraio.

I dati finanziari di Foxconn potrebbero ridurre leggermente il livello di tristezza. L’azienda stessa ha tentato di ridurre la dipendenza da Apple, ma la sua ultima mossa è ancora in grande scommessa sull’iPhone: prevede di acquisire il produttore di accessori per iPhone Belkin.

Lascia un commento