Il Giappone mostra di raccogliere 517 milioni di dollari per la fornitura di Apple con LCD per l’iPhone a basso costo del 2018

Japan Display prevede di raccogliere 517 milioni di dollari attraverso allocazioni di azioni di terzi e vendite di asset, quindi avrà i fondi per fornire schermi LCD per i nuovi iPhone, riporta Nikkei .

Lo scorso anno, la Japan Display ha perso affari a causa del passaggio di Apple a OLED, quindi la società ha cercato partnership per iniziare a produrre display OLED, ma con Apple che pianifica di continuare a utilizzare gli LCD per alcuni dispositivi, Japan Display ha bisogno di capitale circolante per acquistare inventario e per iniziare la produzione sugli LCD di cui ha bisogno Apple.

Le voci hanno suggerito che Apple sta pianificando di introdurre due iPhone OLED (5,8 e 6,5 pollici) e un iPhone LCD da 6,1 pollici l’anno prossimo, con il dispositivo LCD da posizionare come opzione a basso costo a fianco dei due dispositivi OLED più costosi.

Con Japan Display che sta ancora progettando di investire in LCD, potrebbe essere nei guai in futuro se Apple decidesse di abbandonare completamente la tecnologia LCD per la tecnologia OLED, afferma Nikkei .
Aspettandosi che l’azienda tecnologica statunitense continuasse a spostarsi verso gli OLED, il fornitore iniziò ad esplorare le partnership di capitale per ottenere i massicci fondi necessari per investire nella produzione della tecnologia avanzata.

Tuttavia, l’iPhone X ha dato prova di un flop e Apple sembra rimanere attaccata agli LCD per alcuni modelli in uscita dall’autunno, lasciando a Japan Display la necessità di capitale operativo per garantire l’inventario e la capacità di produzione di fornire tali schermi.
Le voci precedenti hanno suggerito che Apple è interessata agli LCD Full Active di Japan Display, che si dice soddisfino o superino alcuni dei vantaggi di OLED a un costo inferiore.

I pannelli Full Active hanno una cornice più piccola attorno allo schermo rispetto ai tradizionali LCD e hanno una flessibilità sufficiente da poter essere utilizzati nei design curvi o angolati.

Ci si aspetta che tutti e tre gli iPhone 2018 di Apple adottino design a schermo intero con cornici minime, proprio come l’iPhone X. Il pulsante Home verrà eliminato in ciascuno di essi, con Apple che adotterà Face ID su tutta la linea di iPhone 2018.

Lascia un commento