Face ID ritenuto troppo costoso da copiare, i produttori Android preferiscono invece i sensori di impronte digitali in-display


Commenti
Un nuovo rapporto di Digitimes che cita fonti della catena di approvvigionamento indica che i produttori di telefoni Android stanno ‘correndo’ per implementare sensori di impronte digitali sotto il display per i prossimi telefoni.

I produttori di Android hanno deciso che ricreare il riconoscimento facciale 3D utilizzato da iPhone X è semplicemente troppo costoso da includere e si concentra invece sull’implementazione degli scanner per impronte digitali a ultrasuoni di Qualcomm.

Il rapporto afferma che includere un sistema di riconoscimento facciale con rilevamento della profondità a infrarossi come l’iPhone X è semplicemente troppo costoso per gli smartphone Android da offrire, che non possono avere gli stessi prezzi degli iPhone Apple.

Questa è una combinazione di costi di sviluppo hardware e software. Digitimes sostiene che il costo dei sensori TrueDepth 3D in iPhone X ha raggiunto un picco di $ 60 per unità, una percentuale incredibilmente alta del costo complessivo del telefono, se accurata.

I produttori di Android sono anche preoccupati per la possibile violazione di brevetto dall’adozione di sistemi di punti infrarossi. Invece, si sono rivolti a sensori di impronte digitali in-display come la loro prossima generazione di autenticazione del dispositivo.

Ciò dipende dall’utilizzo della tecnologia Qualcomm per scanner di impronte digitali basati su ultrasuoni, che possono essere posti sotto il vetro di copertura e funzionare anche se le dita sono bagnate o unte. Huawei Mate 11 potrebbe essere il primo prodotto sul mercato di massa a debuttare con questa funzione, previsto nella seconda metà del 2018, anche se è improbabile che il dispositivo venga rilasciato nel mercato statunitense.

Si diceva che Apple stesse esplorando le opzioni Touch ID in-screen per l’iPhone X, ma ovviamente ha abbandonato la funzione in fase di sviluppo. I dirigenti Apple hanno affermato che Touch ID non era mai sul tavolo per l’iPhone X e che erano “tutti dentro” per il riconoscimento facciale.

La linea di Apple 2018 per iPhone porterà il Face ID su tutti e tre i nuovi modelli , evitando per sempre il pulsante fisico di Touch ID fisico.

Lascia un commento