La produzione di iPhone X ha soddisfatto le aspettative, ‘iPhone SE 2’ non è garantito per il lancio dice analista


La produzione per iPhone X ha soddisfatto le aspettative, ma potrebbe scendere al di sotto del previsto, secondo una nota degli analisti agli investitori che esaminano la supply chain di Apple, con il rapporto che suggerisce anche che l’iPhone SE 2 ha buone possibilità di lancio, ma l’aggiornamento a il dispositivo più economico nella gamma di iPhone non è garantito per accadere.

L’analista di Cowen and Company, nota di Karl Ackerman agli investitori, una copia della quale è stata fornita ad AppleInsider , sostiene che la ricerca nella catena di approvvigionamento in Asia la settimana scorsa indica circa 53 milioni di unità iPhone X sono state costruite nel primo trimestre del 2018. “in gran parte in linea” con una stima fatta 30 giorni fa, suggerendo che la produzione avrebbe prodotto 52,5 milioni di unità.

Mentre le unità complessive sono in gran parte invariate, le aspettative per il [iPhone] X continuano a essere ridotte “, scrive Ackerman, suggerendo che la seconda produzione trimestrale comporterà 17 milioni di unità, in calo rispetto alla previsione di 21 milioni di mesi fa.

L’analista dice che l’azienda non esclude ancora le vendite di unità di reporting di Apple leggermente superiori al numero di unità prodotte nel primo trimestre, “dato il disallineamento tra build e numeri di vendita” nel quarto trimestre dello scorso anno.

Entrando nel secondo trimestre, si ritiene che l’impulso della domanda per l’iPhone nel suo insieme sia inferiore alle aspettative in base al lavoro sul campo dell’azienda, con una “visione più concreta” della produzione del secondo trimestre mettendo la famiglia di dispositivi a circa 42,5 milioni di unità. Ackerman consiglia che questa cifra include anche 9 milioni di unità iPhone X, ma è complessivamente al di sotto della stima preliminare dell’impresa tra 13 e 16 milioni di unità.

La nota Cowen segue altre analisi simili da parte degli osservatori del settore che suggeriscono che l’iPhone potrebbe non sostenere i livelli previsti di domanda. La nota di ieri di Nomura Instinet, Jeffrey Kvall, ha visto “segni di guai” nella domanda di iPhone, facendo eco ai sentimenti fatti dal Ming-Chi Kuo di KGI a gennaio, suggerendo che Apple ha ridotto gli ordini per il dispositivo.

Per gli iPhone in arrivo nel 2018, la nota per gli investitori consiglia “almeno tre nuovi modelli di iPhone” saranno disponibili quest’anno. Dei tre modelli, Apple approverà circa 75-85 milioni di unità per un modello con schermo LCD da sei pollici, con altre da 100 a 120 milioni di unità previste per i modelli basati su OLED da 5,8 pollici e 6,5 pollici.

Sulla base delle attuali specifiche del modello di iPhone, questo suggerisce una previsione di due modelli di dimensioni diverse con display stile X di iPhone, insieme a un terzo che potrebbe essere più vicino al design più comune di iPhone 8.

La stima della produzione compresa tra 175 e 205 milioni di unità è molto al di sotto di una cifra riportata da DigiTimes ieri , secondo le fonti del settore in attesa di ordini per 270 milioni di pannelli display per smartphone da parte di Apple nel 2018. La suddivisione del display è simile nel rapporto 110 e 130 milioni di unità di pannelli di visualizzazione OLED in due diverse dimensioni e da 60 a 70 pannelli LCD.

Rispondendo alle voci sull”iPhone SE 2 ‘che sono emerse negli ultimi mesi, “Pensiamo che [Apple] abbia pianificato una seconda generazione del modello [iPhone] SE”, aggiunge Ackerman dopo le principali previsioni dei dispositivi iPhone. L’analista ammette che non è del tutto chiaro se l’iPhone SE 2 farà la sua apparizione per un presunto lancio imminente, affermando che “a questo punto non c’è stato un fermo impegno a lanciare il dispositivo”.

La speculazione attuale per il dispositivo suggerisce un possibile lancio a maggio o giugno per “iPhone SE 2” e che sarà in gran parte una raffinatezza con specifiche più elevate, piuttosto che una partenza radicale che incorpora le indicazioni del design di iPhone X.

Lascia un commento