Il brevetto suggerisce un connettore Lightning di nuova generazione con guarnizione impermeabile


Mentre nessuno dovrebbe basare le proprie decisioni di acquisto sui brevetti, è sempre interessante vedere quali aziende stanno lavorando dietro le quinte. Oggi sembra che Apple stia lavorando a un connettore Lightning di nuova generazione.

Secondo Patently Apple, la società sta lavorando all’aggiornamento del suo attuale design del connettore Lightning per “creare un sigillo a tenuta stagna”.

Rileva che i nostri dispositivi stanno diventando sempre più utili, sta diventando sempre più importante proteggerli da Madre Natura. A partire da Apple Watch, e poi da iPhone 7, Apple ha creato sigilli impermeabili attorno ai loro dispositivi per proteggerli dai danni causati dall’acqua. Con l’orologio in particolare, Apple ha persino creato una “modalità acqua” che disabilita l’ingresso al dispositivo e genera persino acqua dopo aver disattivato la modalità.

In questo ultimo caso, Apple sta cercando di sigillare la porta Lightning. Non è chiaro se il sigillo si troverà sul lato del dispositivo o sul lato del cavo Lightning, ma si rivelerà comunque interessante.

In un esempio, il dispositivo stesso crea un sigillo deformabile quando viene inserito un cavo Lightning. Questo particolare scenario potrebbe causare problemi lungo la strada se il sigillo è danneggiato internamente in quanto richiederebbe all’utente di sostituire l’intero dispositivo, piuttosto che semplicemente sostituire il cavo.

Mentre questo è tutto interessante, dovrebbe essere preso come un granello di sale, in quanto i brevetti in genere non significano nulla. Sarà interessante vedere se Apple avanzi con Lightning, tuttavia, sia Apple Watch che iPhone ora supportano la ricarica wireless in qualche modo. Se mai, potrebbe essere probabile che Apple eliminerà gradualmente Lightning a favore della ricarica wireless mentre l’azienda continua a spingere quel futuro.

Lascia un commento