Un altro rapporto afferma che le cuffie over-the-ear di fascia alta sono attese da Apple


Un altro rapporto afferma che le cuffie over-the-ear di fascia alta sono attese da Apple – not Beats – prima della fine del 2018, ma i dati che sfuggono alla catena di produzione di Apple rimangono nebulosi e mal definiti.

tramite The Apple Post
via The Apple Post
Un nuovo rapporto di Mark Gurman a Bloomberg , lunedì mattina, ribadisce le voci precedenti secondo cui Apple ha intenzione di estendere il suo mercato dei dispositivi indossabili con nuove cuffie. Presumibilmente, le cuffie potrebbero essere rilasciate “già alla fine di quest’anno”, ma ci sono “sfide di sviluppo” che potrebbero ritardare il rilascio.

Gurman afferma che il lavoro sugli auricolari Apple è stato sporadico nel corso dell’ultimo anno, confrontandolo con lo sviluppo di HomePod. Secondo fonti anonime di Bloomberg, Apple ha forzato diverse riprogettazioni, e potrebbe farlo di nuovo, o potrebbe cancellare completamente il progetto.

Mentre ci sono preoccupazioni nel rapporto Bloomberg che alcune vendite di Beats potrebbero essere cannibalizzate dal nuovo auricolare, gran parte della linea di prodotti Beats ha un prezzo inferiore a quello che ci si aspetta che le nuove cuffie comanderanno – ma l’account non è sufficiente a nominare un prezzo gamma.

Il Ming-Chi Kuo di KGI ha segnalato per la prima volta la presenza delle cuffie di fascia alta il 24 febbraio. Kuo ha suggerito che il fornitore di Apple SZS, uno specialista di stampaggio a iniezione di metalli, dovrebbe far parte del progetto.

Kuo prevede anche che Apple introdurrà una versione aggiornata di AirPods nella seconda metà del 2018.

Lascia un commento