Apple accresce l’ambizione dell’audio con le cuffie di fascia alta


Gli auricolari AirPod di Apple Inc. sono stati un successo a sorpresa. Ora, la società sta pianificando una spinta verso la fascia alta del mercato.

Il colosso della tecnologia di Cupertino, in California, sta lavorando a cuffie a cancellazione di rumore e auricolari che rivaleggiano con auricolari di leader del mercato come Bose e persino il marchio Beats by Dre dell’azienda, secondo le persone che hanno familiarità con lo sviluppo del prodotto. La società prevede di lanciare le cuffie già alla fine di quest’anno, ma ha affrontato sfide di sviluppo che potrebbero respingere l’uscita, hanno detto le persone.

Il lavoro sull’auricolare Apple è stato acceso e spento nell’ultimo anno. La compagnia incontrata problemi simili con l’HomePod durante il suo sviluppo, incluse diverse riprogettazioni, secondo le persone. È possibile che Apple ridisegni nuovamente le cuffie prima del lancio o che scarichi del tutto il progetto, hanno avvertito, chiedendo di non essere identificati per discutere del lavoro di sviluppo privato.

Un portavoce di Apple ha rifiutato di commentare.

Gli ultimi piani prevedono cuffie che puntano alla fascia alta del mercato, replicando l’approccio di Apple con l’altoparlante HomePod da $ 349, pubblicato all’inizio di quest’anno. Oltre alle funzionalità di cancellazione del rumore, Apple prevede di includere funzionalità di abbinamento wireless simili agli AirPods, secondo le persone che hanno familiarità con lo sviluppo del prodotto.

L’altoparlante HomePod Fotografo: Mark Kauzlarich / Bloomberg
Questo sarebbe l’ultimo di una lunga serie di prodotti e servizi incentrati sulla musica di Apple. L’iPod e l’iTunes Store hanno rivoluzionato il modo in cui la musica è stata consumata, come download digitali piuttosto che CD fisici. La più grande acquisizione della società è stata l’acquisizione da 3 miliardi di dollari di Beats nel 2014, un accordo che ha permesso a Apple di entrare nelle cuffie e nello streaming musicale di fascia alta. Il suono di HomePod ha ottenuto ottime recensioni quest’anno e Apple sta già preparando altri accessori audio aggiornamenti su AirPods che aggiungono resistenza all’acqua e un nuovo chip wireless che consente l’attivazione vocale di “Hey Siri”.

Finora, gli AirPod sono stati un elemento chiave del successo ritrovato per il segmento Altri prodotti Apple. La categoria, che comprende cuffie AirPods, cuffie Beats, Apple Watch, accessori Apple TV e iPad, ha generato per la prima volta oltre 5 miliardi di dollari di fatturato nel primo trimestre fiscale della società, con una crescita annua del 36%. All’interno di questa categoria, le vendite di prodotti indossabili, che includono le cuffie Watch, AirPods e Beats, sono aumentate del 70% lo scorso anno, ha detto Apple in una recente chiamata di guadagni.


Quando l’azienda acquisì Beats Music e Beats Electronics nell’affare 2014, i dirigenti Apple dissero che il successo delle cuffie Beats by Dre era uno dei driver.

Le cuffie a marchio Apple sembrerebbero cannibalizzare le cuffie Beats, anche se Beats vende anche cuffie wireless a basso prezzo che probabilmente non competeranno direttamente con il nuovo prodotto. Gli auricolari wireless Beats orientati all’atleta sembrano ancora vendere bene nonostante la popolarità di AirPods.

Apple ha in precedenza scartato il nome di streaming di Beats Music quando ha lanciato Apple Music nel 2015. Tuttavia, data la forza del nome della cuffia Beats, la società probabilmente manterrà quella marca mentre ne svilupperà una nuova diversa per le nuove cuffie.

Beats, Bose, Sennheiser, Sony e Skullcandy sono i protagonisti di un mercato di cuffie che genererà 20 miliardi di dollari di entrate annuali entro il 2023, quasi il doppio delle vendite previste per quest’anno, secondo Research and Markets. Il gruppo di ricerca NPD ha affermato lo scorso anno che le vendite di cuffie AirPods e Beats hanno dato ad Apple il 27% del mercato delle cuffie wireless e quasi la metà dei dollari spesi per la categoria.

I prezzi saranno fondamentali per le nuove cuffie Apple. L’HomePod ha un prezzo superiore a $ 100 rispetto alla sua principale competizione a comando vocale di Sonos, e $ 200 in più rispetto a Amazon Echo, ma $ 50 in meno rispetto a un Google Home Max concorrente. Beats e Bose caricano entrambi $ 350 per le loro cuffie wireless di fascia alta, mentre i prezzi di Sennheiser vanno da $ 100 fino a $ 500.

Mele Il costo per ogni $ 349 HomePod è di $ 216, con conseguente margini di profitto più sottili rispetto ai tipici prodotti hardware Apple, secondo TechInsights. AirPods è stato difficile da assemblare e utilizzare trucchi insoliti di progettazione, probabilmente rendendoli costosi da produrre. Le cuffie Apple useranno probabilmente una tecnologia audio simile, facendo aumentare i costi.

Lascia un commento