la possibilità di riprodurre iTunes con più altoparlanti non è AirPlay 2, ma è molto simile


Molti anni fa, Apple ha aggiunto la possibilità di riprodurre un flusso musicale su più dispositivi compatibili con AirPlay, ma questo non è AirPlay 2 e non funziona nello stesso modo.

Sì, puoi trasmettere in streaming a più altoparlanti con esso. Sì, gli altoparlanti sono più o meno sincronizzati tra loro, consentendo di riempire un’intera casa con la musica.

Tuttavia, il metodo di streaming di iTunes per colpire più target non presta attenzione a nessuna latenza tra le diverse classi generali di altoparlanti: wired, Bluetooth e AirPlay. Se hai un altoparlante Bluetooth collegato al tuo Mac e giochi a questo più un altoparlante collegato al computer, ci può essere una differenza notevole nella timeline della riproduzione a causa del buffering -con un set di diffusori AirPlay da qualche parte nel mezzo dei due.

Se sei a conoscenza di questo, però, puoi fare scelte intelligenti a riguardo. Ad esempio, la riproduzione solo di altoparlanti collegati in modo simile, come solo per i diffusori AirPlay, o solo per gli altoparlanti collegati localmente al computer in questione, dovrebbe ridurre al minimo le differenze di latenza.

C’è un’applicazione chiamata WHAALE Multiroom Player per iOS che consente un comportamento simile da un iPhone. Non è una soluzione gratuita, ma consente agli utenti di creare un “palcoscenico” di più dispositivi, più o meno allo stesso modo che iTunes consente ora – e AirPlay 2 arriverà quando arriverà finalmente.

Lascia un commento