E un nuovo iPhone con pulsanti laterali digitali “Force Touch”?


B ack nell’agosto 2016, l’US Patent and Trademark Office (USPTO) ha pubblicato un brevetto Apple dal titolo “Dispositivi elettronici con schermi laterali” che descrive la visione dell’azienda di un iPhone che vanta pannelli di visualizzazione montati lateralmente.

Questi pannelli, secondo il brevetto originale, “possono alternativamente funzionare come pulsanti virtuali , interruttori virtuali o display informativi ” che sono complementari al display LCD o al display OLED dell’iPhone.

Il brevetto originale, n. 9.411.451 , è stato pubblicato all’incirca nello stesso periodo in cui a Apple sono stati concessi altri brevetti in vetro curvo . Collettivamente, immaginano un modello di iPhone dotato di vetro curvo, che sarebbe in grado di formare “fianchi attivi con pulsanti virtuali” posizionati strategicamente lungo il bordo esterno dei dispositivi.

All’inizio di questa settimana, l’USPTO ha pubblicato l’ennesimo brevetto Apple che è apparentemente un aggiornamento del brevetto originale del display laterale del gigante tecnologico, anche se sembra aggiungere un numero aggiuntivo di dettagli e descrizioni sulla tecnologia.

Forza tocco
L’ ultimo brevetto di Apple, n. 20180052540 , si concentra quasi esclusivamente sul vetro laterale, a sua volta, che Apple spiega non solo è in grado di rilevare un dito, ma, soprattutto, “misura le misure”.

In alcuni casi, Apple fa riferimento a questo vetro laterale come a un “sensore di forza” simile alle altre tecnologie basate sul Force tech, inclusi dispositivi 3D Touch e Force Touch come Magic Mouse 2, Magic Trackpad 2 e altro.

Feedback aptico
L’ultima letteratura sui brevetti parla anche di un “effetto tattile del vibratore” integrato da un “output audio in risposta alla misurazione della forza” che implica che il pannello funzionerebbe in modo simile alla tecnologia di feedback tattile esistente di Apple alimentata dal suo proprietario Taptic Engine.

Display flessibile
“Il display flessibile” nel frattempo “può essere usato per visualizzare informazioni e feedback visivi per un utente e per accettare input da un utente” spiega la domanda di brevetto di Apple, aggiungendo che “Le porzioni attive del display configurate per le funzioni di input e output utente possono essere separati da porzioni inattive del display utilizzando uno strato di mascheratura opaco. ”

Il brevetto di Apple (Figura 1) illustra il design di iPhone con “mini display flessibili” (14, 20A) separati dallo strato di mascheratura opaco descritto sopra (18).

Vale la pena notare che entrambi i brevetti discussi in questo articolo sono, tecnicamente, uno nella stessa. Il brevetto di questa settimana non è altro che la continuazione dell’originale e cerca principalmente di spiegare la tecnologia sottostante e come un display laterale funzionerebbe nell’uso quotidiano.

Sarà mai prodotto?
Al momento non è noto se Apple si sforzerà un giorno di trasformare questa visione in un prodotto funzionale. Allo stesso modo, si dice che la società stia lavorando su un iPhone altrettanto interessante costruito attorno a un display OLED pieghevole pieghevole.

Lascia un commento