Apple progetta aggiornamenti per le cuffie AirPods

Apple Inc. , cercando di rafforzare la propria attività indossabile, sta lavorando agli aggiornamenti delle sue cuffie wireless AirPods, secondo le persone che hanno familiarità con la questione.

Come con i suoi dispositivi mobili – iPhone, iPad e Apple Watch – Apple intende aggiornare frequentemente gli AirPod con nuove funzionalità hardware. Il gigante della tecnologia di Cupertino, in California, sta lavorando su una nuova versione per il rilascio, non appena quest’anno con un chip wireless aggiornato, hanno detto le persone. Un modello successivo per il prossimo anno dovrebbe essere resistente all’acqua, hanno aggiunto, chiedendo di non essere identificati discutendo i piani dei prodotti privati.

Cuffie wireless Apple Inc. AirPod. Fotografo: David Paul Morris / Bloomberg
Il modello in uscita quest’anno consentirà alla gente di chiamare l’assistente digitale Siri di Apple senza toccare fisicamente le cuffie dicendo “Hey Siri”. La funzione funzionerà in modo simile a come un utente attiva Siri su un iPhone o un altoparlante HomePod a mani libere. Le cuffie, internamente note come B288, includeranno un chip wireless progettato da Apple aggiornato per la gestione delle connessioni Bluetooth. I primi AirPod includono a chip noto come W1 e Apple ha rilasciato il W2 con Apple Watch lo scorso anno.

L’idea per il modello resistente all’acqua è che le cuffie sopravvivano agli spruzzi di acqua e pioggia, ha detto la gente. Probabilmente non saranno progettati per essere immersi nell’acqua. Gli ultimi iPhone possono sopravvivere agli schizzi, mentre l’Apple Watch è considerato “a prova di nuoto”. I piani di Apple potrebbero cambiare o essere ritardati, ha detto la gente. Una portavoce di Apple ha rifiutato di commentare.

Gli AirPod sono progettati dallo stesso dipartimento che ha prodotto l’altoparlante HomePod, Bloomberg News riferito l’anno scorso. Apple ha introdotto il primo AirPods nel 2016 insieme all’iPhone 7 come modo per sostituire il tradizionale jack per cuffie cablate. Dal lancio, AirPods è stato considerato uno dei prodotti Apple con le migliori prestazioni e ha avuto risonanza sia con i recensori che con i consumatori.


Chip W1 di Apple in Airpods. Fotografo: David Paul Morris / Bloomberg
Il prodotto ha aiutato a prendere le cuffie wireless tradizionali. È stato uno dei primi modelli ad essere completamente wireless e fornito in una custodia che ricarica l’auricolare. Prodotti simili seguiti da Google, Sony Corp., Samsung Electronics Co., Motorola e Bose. AirPods ha rappresentato l’85 percento dei soldi spesi negli Stati Uniti per le cuffie wireless da quando hanno debuttato, la società di ricerca NPD Group stimato l’anno scorso.

Il segmento Altri prodotti Apple, che comprende AirPods, cuffie Beats, Watch, Apple TV e accessori, ha generato per la prima volta più di $ 5 miliardi di ricavi nel primo trimestre fiscale della società, con una crescita annua del 36%.

“I dispositivi indossabili sono stati il ​​secondo più grande contributo alla crescita dei ricavi dopo iPhone, il che è impressionante”, ha detto il direttore finanziario Apple, Luca Maestri, durante una conference call con analisti all’inizio di questo mese, aggiungendo che le vendite sono aumentate di quasi il 70% lo scorso anno.

La categoria potrebbe continuare a crescere. Apple ha annunciato che quest’anno rilascerà un case AirPods aggiornato che consente di ricaricare le cuffie in modalità wireless, come l’iPhone X. La società sta anche lavorando su un headset con realtà aumentata che dovrebbe essere lanciato nel 2020 al più presto, Bloomberg News ha segnalato .

Lascia un commento