Apple Nuova domanda di marchio per il classico logo “Rainbow”


Apple ha fatto domanda per un nuovo marchio americano per il suo famoso logo multicolor da utilizzare sull’abbigliamento, riporta The Blast . Il deposito di Apple è stato elaborato a dicembre dal sistema di segnalazione e monitoraggio dei marchi registrato (TRAM) dell’ufficio brevetti e marchi degli Stati Uniti e viene ora considerato per l’approvazione .

La descrizione del marchio nel deposito è di “una mela con un morso rimosso, con una foglia staccata in verde, e la mela divisa in segmenti colorati orizzontali dei seguenti colori (dall’alto verso il basso): verde, giallo, arancione, rosso, viola e blu “.

Secondo l’applicazione, il logo verrà utilizzato per cappelleria, ovvero cappelli e berretti. Apple vende già t-shirt con lo stesso logo sul davanti del suo Apple Park Visitor Center, quindi il deposito si riferisce probabilmente a una possibile estensione della linea di abbigliamento esistente, anche se non si può dire se Apple utilizzerà effettivamente il marchio o vuole solo per proteggerlo dall’uso non ufficiale.

Il classico logo Apple multicolore è stato concepito dal graphic designer Rob Janoff nel 1977, ma Steve Jobs ha scelto il design quando è tornato ad Apple nel 1997 a favore del logo monocromatico che continua ad essere utilizzato oggi.

La “Rainbow Apple” di Janoff è stata effettivamente creata come una sostituzione più moderna, anche se giocosa, del primo logo di Apple, progettato nel 1976 dal co-fondatore di Apple, Ron Wayne. A volte indicato come “quinto Beatles” di Apple, Wayne ha venduto la sua partecipazione nella compagnia due settimane dopo la sua fondazione.

Wayne era un fan dello stile elaborato a tratteggio della narrativa vittoriana illustrata, e usava Sir Isaac Newton come il simbolo simbolico della compagnia, una mela appesa precariamente sopra la sua testa. Una citazione di Wordsworth impreziosisce la cornice barocca: “Una mente che viaggia per sempre attraverso strani mari di pensiero, da sola”.

Lascia un commento