Apple conferma che HomePod può lasciare anelli bianchi su superfici in legno con finiture ad olio o cera


Apple ha rilasciato una dichiarazione che conferma che l’HomePod può eventualmente lasciare anelli bianchi su superfici di legno con una finitura a olio o cera.

La strana scoperta è stata portata alla luce nelle recensioni di HomePod pubblicate da Wirecutter e Pocket-lint , come evidenziato da VentureBeat , mentre almeno un cliente ha condiviso un’immagine dello stesso problema su Twitter.

Stuart Miles di Pocket-lint :
Per i nostri test abbiamo posizionato l’altoparlante su un piano di lavoro in massello di rovere trattato con olio danese.

In 20 minuti l’HomePod ha fatto apparire un anello bianco scolorito sul legno che alcuni giorni dopo è sbiadito, sebbene non sia ancora completamente scomparso.

Successivamente abbiamo testato l’HomePod su altri materiali: lo stesso legno che non era stato trattato con olio danese e una scrivania laccata regolare e non hanno riscontrato gli stessi problemi.
Apple ha dichiarato a Pocket-lint che “non è insolito” che un altoparlante con una base di silicone lasci un “segno lieve” quando viene posizionato su certe superfici oliate o cerate, suggerendo che gli anelli sono causati da interazioni chimiche con il legno trattato.

Apple ha dichiarato a Wirecutter che “i segni possono migliorare per diversi giorni dopo che l’altoparlante è stato rimosso dalla superficie del legno”. In caso contrario, Apple consiglia di “pulire la superficie con il metodo di lubrificazione consigliato dal produttore”.
L’HomePod può danneggiare i mobili in legno: una scoperta infelice dopo aver collocato un HomePod su un piano di lavoro a forma di macellaio oliato e in seguito su un tavolino di legno è stato che lasciava un anello bianco definito nella superficie. Altri revisori e proprietari hanno riportato lo stesso problema, che un rappresentante Apple ha confermato. Apple afferma che “i segni possono migliorare di diversi giorni dopo che l’altoparlante è stato rimosso dalla superficie del legno”, e se non svaniscono da soli, puoi fondamentalmente andare a rifinire i mobili, il consiglio esatto che Apple ha dato in una email a Wirecutter doveva “provare a pulire la superficie con il metodo di lubrificazione consigliato dal produttore”.
Non è chiaro a questo punto se il problema è limitato al legno trattato, o se il problema potrebbe causare qualsiasi tipo di danno a lungo termine alla base in gomma di HomePod. Per ora, raccomandiamo ovviamente di non posizionare l’HomePod su una superficie con olio o cera, se possibile.

Wirecutter ha condotto alcuni test aggiuntivi e non ha visto danni visibili quando ha posizionato l’HomePod su vetro, piano di lavoro in granito, fibra di buona qualità, legno sigillato con poliuretano e librerie economiche IKEA.

Lascia un commento