Apple rilascia il nuovo firmware del caricabatterie MagSafe

Apple ha rilasciato oggi il firmware aggiornato per il caricabatterie 
MagSafeprogettato per funzionare con 
iPhone 12 e versioni successive e 
AirPods Pro 2. Il nuovo firmware è la versione 10M1821, superiore al precedente firmware 10M229. 
Tieni presente che nell’app Impostazioni vedrai un numero di versione diverso rispetto al numero del firmware, con l’aggiornamento visualizzato come versione 255.0.0.0 (il firmware precedente era 247.0.0.0).
caricatore magsafe arancione
Il caricabatterie ‌MagSafe‌ è stato inizialmente rilasciato nell’autunno del 2020 insieme ai modelli ‌iPhone 12‌ e questo è il terzo aggiornamento del firmware fornito da Apple.
Poiché gli aggiornamenti del firmware vengono rilasciati silenziosamente via etere, Apple non fornisce note di rilascio. 
Non sappiamo quali nuove funzionalità o correzioni di bug potrebbero essere incluse nel software, ma data la recente versione di entrambi i modelli di 
iPhone 14 e ‌AirPods Pro‌ 2, il firmware potrebbe avere ottimizzazioni per questi dispositivi.
Non esiste un metodo chiaro per aggiornare il firmware di un caricabatterie ‌‌MagSafe‌‌, ma deve essere collegato e collegato a un dispositivo Apple per avviare un aggiornamento del firmware. 

iOS 16.1 Beta aggiunge un bordo grigio attorno all’isola dinamica quando si utilizzano sfondi neri o in modalità oscura

Con l’ultima versione beta di iOS 16.1, Apple ha ottimizzato il design di Dynamic Island su 
iPhone 14 Pro e Pro Max per renderlo più visibile su uno sfondo scuro. 
Quando si utilizza uno sfondo più scuro o con l’interfaccia più scura della 
Modalità oscuraattivata, è presente un bordo grigio chiaro all’esterno dell’isola dinamica quando lo schermo è oscurato o quando l’isola dinamica è in uso.
schema dinamico dell'isola 1
Il bordo non viene visualizzato su sfondi di colore più chiaro in cui è già visibile il contorno dell’isola dinamica e scompare quando l’ 
iPhone è sbloccato o quando l’isola dinamica non viene utilizzata. 
Se ascolti musica o utilizzi un’app che mostra contenuti nell’isola dinamica, il bordo verrà visualizzato di nuovo.
schema dinamico dell'isola 2
Non è chiaro il motivo per cui Apple ha apportato questa modifica e cosa aggiunge alla fine all’interfaccia di Dynamic Island. 
Per coloro che hanno utilizzato sfondi scuri per far fondere meglio l’isola dinamica con lo schermo circostante, il nuovo contorno è una sorta di distrazione.

La nuova funzione di rilevamento degli incidenti di iPhone 14 è stata attivata dopo la collisione della Honda Accord intorno alle 2:15 ora locale a Lincoln, nel Nebraska.

L’ iPhone di un passeggero ha 
automaticamente allertato i soccorritori di un incidente automobilistico mortale in Nebraska che è stato definito “il peggior incidente” nell’area da un po’ di tempo.

La nuova 
funzione di 
rilevamento degli incidenti di 
iPhone 14 è stata attivata dopo la collisione della Honda Accord intorno alle 2:15 ora locale a Lincoln, nel Nebraska.
A differenza della maggior parte degli account Apple Watch per problemi cardiaci, questa storia non ha un lieto fine. 
Cinque dei sei occupanti dell’auto sono stati uccisi sul colpo e un sesto è morto più tardi in ospedale. 
Il fatto che sia stata portata in ospedale e abbia avuto qualche possibilità di sopravvivenza, tuttavia, è stato a causa del rilevamento dell’incidente dell’iPhone.

Secondo Associated Press , la polizia locale afferma che non ci sono altri veicoli coinvolti e nemmeno testimoni.

“Questo è il peggior incidente a Lincoln nella memoria recente”, ha detto l’assistente capo della polizia di Lincoln, Michon Morrow. “Ci vorrà del tempo per definire la causa di questo incidente. Stiamo esaminando tutte le possibilità, inclusi alcol, velocità o guida distratta”.

Le sei vittime avevano un’età compresa tra i 21 ei 24 anni, ha detto la polizia.

Questo tipo di arresto anomalo, senza testimoni in giro, è ciò che Apple ha descritto nel lancio della funzione di rilevamento degli arresti anomali. “Quasi la metà dei peggiori incidenti si verifica nelle aree rurali e la maggior parte coinvolge un solo veicolo”, ha affermato Deirdre Caldbeck di Apple.

Il rilevamento degli arresti anomali su iPhone e Apple Watch è stato progettato “per aiutare in situazioni come questa”, ha continuato.

Separatamente, il Wall Street Journalha dimostrato che ci sono circostanzein cui il rilevamento degli arresti anomali non funziona. Potrebbero esserci diversi motivi per cui questo è vero, ma sembra che una parte fondamentale sia se l’auto è stata guidata abbastanza a lungo da consentire ai sensori dell’iPhone di registrare che il proprietario sta guidando.

I dirigenti Apple pubblicizzano l’isola dinamica dell’iPhone 14 Pro

Craig Federighi, vicepresidente di Apple incaricato di iOS e macOS, e Alan Dye, vicepresidente del software design, hanno rilasciato un’intervista alla rivista giapponese 
Axis per parlare in particolare dell’isola dinamica di 
iPhone 14 Pro .
iPhone 14 Pro Dynamic Island 1
L’isola dinamica, un cambiamento notevole rispetto all’iPhone X
Craig Federighi ritiene che Dynamic Island rappresenti il ​​primo grande cambiamento dell’esperienza utente per l’iPhone da quando l’iPhone X ha debuttato nel 2017. Dice:
Questo è probabilmente il primo grande cambiamento operativo in cinque anni dal rilascio dell’iPhone X. Cinque anni fa abbiamo perso il pulsante Home con l’iPhone X. Questo ha sostanzialmente revisionato vari metodi di funzionamento dell’iPhone, come sbloccare la schermata di blocco, torna alla schermata iniziale e cambia app. 
Questa nuova funzionalità ha anche cambiato l’aspetto dell’iPhone e mi ha fatto ripensare a come eseguire più app, notifiche e come gestire il comportamento in background in corso. 
È stata una sfida molto eccitante per noi consolidare ciò che sta accadendo sul nostro iPhone in questo piccolo luogo interattivo.

Per Alan Dye, Dynamic Island offusca ulteriormente il confine tra la fine dell’hardware e l’inizio del software su iPhone, definendolo un esempio di 
“sviluppo in stile Apple” . 
Dichiara:
Per lo stesso scopo, i nostri partner hardware e software si incontrano nello stesso studio per risolvere insieme il problema. 
Questa nuova funzionalità ha anche permesso di visualizzare in tempo reale avvisi, notifiche e operazioni in corso senza vedere il confine tra hardware e software. 
Penso che sia un buon esempio di sviluppo in stile Apple.

iPhone 14 Pro Dynamic Island
Piccolo ma forte
Apple avrebbe potuto benissimo mettere solo il nuovo notch più piccolo su iPhone 14 Pro, ma il gruppo ha deciso di renderlo dinamico. 
Alan Dye spiega che i team hanno pensato a cosa potevano fare con lo spazio:
In Apple è molto difficile risalire alla fonte delle idee. 
Perché il nostro lavoro si basa su un’ampia discussione con diversi gruppi di persone. 
Tuttavia, una di quelle discussioni era che se l’area del sensore sullo schermo potesse essere ridotta, cosa si potrebbe fare con lo spazio in eccesso. 
Non è un argomento emerso nell’ultimo anno o giù di lì, ma è stato discusso per molti anni.

D’altra parte, il framework rileva che l’isola dinamica è piccola, ma vuole comunque essere di importanza cruciale per l’esperienza dell’utente. 
Spiega che lavorare su ogni pixel ha un 
“grande effetto” :
Per rendere questa esperienza così fluida e naturale, ci siamo occupati meticolosamente del design e dell’ingegneria. 
Il nostro obiettivo era far loro dimenticare che esiste un hardware fisico statico e fargli credere che tutto sia fluido, come un software dinamico.

Per concludere, Craig Federighi riferisce che durante 
il keynote di iPhone 14 Pro , c’è stato un udibile senso di sorpresa quando l’isola dinamica è stata rivelata per la prima volta, dicendo di aver avuto la stessa reazione quando l’ha vista per la prima volta internamente. 
“Personalmente, mi sentivo come se ci fosse una nuova identità salvatrice sul mio iPhone.”

Gurman: l’evento Apple di ottobre rimane improbabile, nessun Touch ID per iPhone 15

Secondo Mark Gurman di 
Bloomberg , Apple sta sviluppando nuovi modelli di iPad Pro, Mac e Apple TV e almeno alcuni di questi prodotti saranno rilasciati ad ottobre 

Tuttavia, Gurman continua a credere che 
sia improbabile che Apple organizzi un evento questo mese .
funzione ipad pro m1
Nell’ultima edizione della sua newsletter 
Power On , Gurman ha affermato che “il grande iPhone 14 presentato il mese scorso era probabilmente quello per Apple nel 2022 in termini di presentazioni importanti”, suggerendo che qualsiasi lancio di iPad, Mac e Apple TV sarebbe stato annunciato con comunicati stampa, briefing con i media e aggiornamenti al negozio online di Apple.
La scorsa settimana, Gurman ha riferito che i nuovi modelli di iPad Pro da 11 e 12,9 pollici, MacBook Pro da 14 e 16 pollici e Mac mini con chip della serie M2 sono “molto probabilmente lanciati” prima della fine del 2022. Ha anche ha affermato che una 
Apple TV aggiornata con un chip A14 e un aumento di 4 GB di RAM si stava “avvicinando e potrebbe potenzialmente essere lanciata quest’anno”.
Gurman ha anche affermato che Apple ha 
testato il Touch ID sotto lo schermo negli ultimi anni , ma non si aspetta che il Touch ID ritorni per l’iPhone 15 o altri modelli di punta nel prossimo futuro. 
Gurman può immaginare un nuovo iPhone SE con un pulsante di accensione Touch ID sul lato, ma non ha “sentito nulla che sia effettivamente in cantiere”.

Funzione Touch ID iPhone 12 Img
Un’altra curiosità menzionata nella newsletter di Gurman è che Apple ha apparentemente testato la funzionalità di monitoraggio del sonno per l’HomePod – non è chiaro quale modello – ma non si aspetta che questa funzione venga lanciata al pubblico presto, se mai.

iOS 16.1 includerà la “Demo della connessione satellitare” per gli utenti di iPhone 14

SOS di emergenza via satellite
La società martedì ha rilasciato iOS 16.1 beta 3 agli sviluppatori. 
Analizzando i file interni dell’aggiornamento di oggi, 
9to5Mac ha scoperto che Apple ha aggiunto molteplici funzionalità (che devono ancora essere abilitate) relative alla comunicazione satellitare per i modelli di iPhone 14.
Non è chiaro a questo punto se 
Emergency SOS via Satellite sarà disponibile con iOS 16.1, poiché l’aggiornamento dovrebbe essere rilasciato al pubblico a novembre, mentre Apple afferma che le funzionalità del satellite saranno rese disponibili a novembre. 
Tuttavia, iOS 16.1 beta 3 rivela anche qualcosa che non è stato menzionato prima: una funzionalità “Demo di connessione satellitare”.
Con questa funzione, gli utenti potranno vedere come funziona Emergency SOS via Satellite senza doversi recare in un’area remota senza Wi-Fi e segnale cellulare. 
Il codice visto da 
9to5Macsuggerisce che la funzione demo funzionerà più o meno allo stesso modo di Emergency SOS via Satellite, quindi può anche istruire gli utenti su come utilizzarla in una situazione di vita reale.
È possibile accedere alla demo di connessione satellitare in qualsiasi momento tramite il menu SOS di emergenza all’interno dell’app Impostazioni una volta che diventa disponibile. 
Gli utenti dovranno essere all’esterno e avere una visione chiara del cielo per trovare la connessione satellitare.
Prova la demo della connessione satellitare. 
Scopri come connetterti a un satellite in caso di emergenza. 
Puoi sempre andare su Impostazioni > SOS di emergenza per provare la demo.
Naturalmente, dopo che l’iPhone si è connesso al satellite, non chiamerà i servizi di emergenza quando si utilizza la funzione demo. 
Questo è estremamente importante in modo che le persone non chiamino questi servizi solo per divertimento o curiosità. 
Vale la pena notare che Emergency SOS via Satellite invia un messaggio di testo con la posizione del dispositivo ai servizi di emergenza o a un centro di inoltro.
iOS 16.1 includerà la "Demo della connessione satellitare" per gli utenti di iPhone 14.
Ulteriori informazioni su iOS 16.1
Per coloro che non hanno un iPhone 14, iOS 16.1 abilita la percentuale della batteria per più modelli di iPhone come iPhone 11 e iPhone 13 mini. 
Apple ha ottimizzato l’indicatore della batteria in modo che ora abbia un’icona dinamica quando la percentuale è abilitata.
L’aggiornamento aggiunge anche un’opzione Clean Energy Charging, Live Activities API, supporto anticipato per il protocollo Matter e l’opzione per eliminare l’app Wallet. 
Per gli utenti di iPad, la versione beta di iPadOS 16.1 di oggi  
offre Stage Manager per i vecchi modelli di iPad Pro  con i chip A12X e A12Z.

Tutto nuovo nelle ultime versioni beta di iOS 16.1 e iPadOS 16.1: Espansione Stage Manager, Modifiche allo sfondo e altro

Apple ha rilasciato oggi le nuove versioni beta di iOS 16.1 e iPadOS 16.1 agli sviluppatori, ottimizzando alcune delle funzionalità introdotte nelle versioni beta precedenti e nel caso di iPadOS 16.1, aggiungendo una nuova importante funzionalità a Stage Manager.
iOS 16
Abbiamo raccolto tutte le novità in entrambe le versioni beta di seguito.


Aggiornamenti dello sfondo
Apple ha aggiornato la sezione Sfondi dell’app Impostazioni per consentire agli utenti di passare da uno sfondo all’altro da questa interfaccia. 
Anche il design è stato ottimizzato, rendendo più ovvie le opzioni per aggiungere un nuovo sfondo.
ios 16 1 sfondo

Direttore di scena
Nell’ultima versione beta di iPadOS 16.1, Apple ha esteso la disponibilità di Stage Manager ai modelli 
iPad Pro 2018 e 2020 dotati di chip A12Z e A12X. 
In precedenza, Stage Manager era limitato ai 
modelli 
M1‌iPad Pro‌ e ‌M1‌ 
iPad Air .
stage manager ipados 16 1 ipad pro
Apple ha anche rimosso il supporto del display esterno da Stage Manager in questa beta, con la funzione che tornerà in un futuro aggiornamento di 
iPadOS 16 . 
Una volta reintrodotto, il supporto del display esterno sarà limitato ai 
modelli di 
iPad ‌M1‌.


Accessori per la materia
La sezione Accessori Materia aggiunta all’app Impostazioni nelle versioni beta precedenti è stata rimossa.


SOS di emergenza via satellite
Apple sta iniziando a gettare le basi per l’integrazione di SOS di emergenza via satellite e 
Trova il mio satellite, funzionalità che arriverà sui modelli di 
iPhone 14 a partire da novembre. 
Il codice nell’aggiornamento rivela parte del testo che possiamo aspettarci di vedere.
ios 16 1 satellite di emergenza 2
ios 16 1 satellite di emergenza 1
  • Invia la tua posizione utilizzando un iPhone supportato da luoghi in cui non sono presenti reti cellulari o Wi-Fo.
  • Invia la tua posizione via satellite.
  • Questo amico ti ha inviato la sua posizione via satellite perché non ha altre reti disponibili.
  • Può inviare nuovamente la posizione dopo X lasso di tempo.
  • X ore fa – L’ultima volta che è stata inviata la tua posizione.
  • Ora puoi inviare messaggi ai servizi di emergenza via satellite sul tuo ‌iPhone‌.
  • ‌iPhone‌ può provare a utilizzare un satellite per inviare messaggi ai servizi di emergenza. Quando è sicuro, esci dal veicolo e segui le istruzioni di ‌iPhone‌.
  • ‌iPhone‌ invia messaggi ai servizi di emergenza via satellite.

Alcuni utenti di iPhone 14 Pro riscontrano un riavvio casuale durante la ricarica, nessuna correzione ancora

Se pensavi che gli utenti di iPhone 14 Pro che si lamentano dei 
problemi di durata della batteria con iOS 16 fossero il problema peggiore,aspettalo, poiché alcuni clienti ora affermano che i loro iPhone si riavviano a intermittenza mentre il dispositivo si sta caricando tramite 
MagSafe o 
Lightning .
In un post su 
Reddit , diversi utenti si lamentano del riavvio casuale dell’iPhone 14 Pro durante la ricarica. 
Il primo post risale a otto giorni fa:
Ho appena ricevuto l’iPhone 14 Pro e da allora ho notato che si riavvia durante la ricarica (magsafe/cavo). 
Non riesco a trovare nulla online e a parte questo funziona normalmente. 
Non si riavvia affatto mentre è spento. 
Qualcun altro ha problemi simili?
Un altro utente ha affermato che il suo iPhone 14 Pro Max, su iOS 16.0.1, si riavviava ogni 10-20 minuti durante la ricarica. 
Alcune altre persone hanno riferito che anche su iOS 16.0.2 o iOS 16.1 beta, il problema persiste.
Il supporto Apple ha fornito alcune curiosità per un altro utente, che dicono non ha funzionato:
Ripristino completo da backup con DFU;
Ripristino completo da backup con modalità di ripristino;
Disabilita la ricarica ottimizzata;
Disinstalla l’app Eufy;
L’utente ha poi detto:
Dopo alcuni giorni di frustrazione ho anche notato una sorta di schema, succede solo quando la batteria si sta caricando tra il 90-95% (soprattutto il 93%) e il telefono è in idle. 
(…) E finora l’unica cosa che ha funzionato per me (per ora due notti senza riavvii) è  
disabilitare l’aggiornamento dell’app in background .
L’opzione migliore, per coloro che possono, sarebbe quella di restituire il proprio iPhone entro il periodo di 14 giorni e poi acquistarne un altro o chiedere una sostituzione presso l’Apple Store locale.
Non è chiaro quanti modelli di iPhone 14 Pro siano stati interessati da questo problema, anche se i problemi di batteria che circondano i nuovi modelli subito dopo il loro rilascio sono piuttosto preoccupanti.



iPhone 14 Pro offre risultati sportivi in ​​​​diretta in Dynamic Island su iOS 16.1

All’inizio di questo mese, Apple ha annunciato che iOS 16.1 abiliterà una nuova funzione Attività dal vivo che consente agli utenti di iPhone di rimanere al passo con le cose che stanno accadendo in tempo reale, come un gioco sportivo o un ordine di consegna di cibo, direttamente dalla schermata di blocco. Su iPhone 14 Pro e Pro Max, le attività dal vivo si integrano anche con l’isola dinamica.

Risultati sportivi di iPhone 14 Pro Dynamic Island

Partita della Premier League a Dynamic Island via Paul Bradford
Durante una partita di Premier League, ad esempio, l’isola dinamica mostra un tabellone segnapunti aggiornato in tempo reale con il numero di gol segnati da ogni club. Se premuto a lungo, l’isola dinamica si espande per mostrare il tempo trascorso e l’azione play-by-play.

Attività dal vivo Sport Dynamic Island iPhone 14 Pro

Partita di Premier League a Dynamic Island via Jorge González Medina
Quando un iPhone 14 Pro è bloccato, il punteggio viene invece mostrato in un widget nella schermata di blocco. Su iPhone 14 e iPhone 14 Plus e su tutti gli altri modelli di iPhone senza Dynamic Island, le attività dal vivo sono limitate interamente alla schermata di blocco .

iOS 16 Attività dal vivo Sport MLB

Gioco MLB su Lock Screen
Per testare la funzione con un iPhone su iOS 16.1 beta, apri l’app TV e tocca il pulsante “Segui” per un gioco supportato. Al momento del lancio, Apple afferma che la funzione è disponibile per i giochi MLB per gli utenti negli Stati Uniti, Canada, Australia, Regno Unito, Brasile, Messico, Giappone e Corea del Sud, oltre ai giochi NBA e Premier League solo per gli utenti negli Stati Uniti e in Canada . La funzione sarà probabilmente estesa ad altri campionati sportivi in ​​futuro.

Alcuni utenti di iOS 16 continuano a riscontrare bug non risolti e consumo della batteria due settimane dopo il lancio

Oggi segna esattamente due settimane da quando Apple ha rilasciato iOS 16 al pubblico. Oltre alla schermata di blocco personalizzata, alle principali modifiche nei messaggi e alle nuove funzionalità in Maps, l’aggiornamento ha anche visto la sua giusta dose di bug, problemi di prestazioni, consumo della batteria e altro ancora.

Funzionalità generale di iOS 16 Giallo


Dopo i principali aggiornamenti di iOS, è normale che alcuni utenti segnalino di avere problemi con il nuovo aggiornamento, ma tali segnalazioni di solito regrediscono nei giorni successivi al rilascio. Quest’anno, le cose sono state diverse, poiché ‌iOS 16‌ ha visto alcuni bug segnalati dagli utenti quasi quotidianamente.

La versione iniziale di ‌iOS 16‌ era iOS 16.0 per tutti gli iPhone supportati, mentre iPhone 14 e iPhone 14 Pro avevano un aggiornamento iOS 16.0.1 disponibile che risolveva alcuni problemi per gli ultimi iPhone. La scorsa settimana, Apple ha rilasciato iOS 16.0.2 , che risolveva il tremolio della fotocamera sull’‌iPhone 14 Pro‌, una fastidiosa richiesta di copia e incolla e altro ancora. Nonostante gli aggiornamenti di iOS 16.0.1 e iOS 16.0.2, gli utenti continuano a dover affrontare numerosi bug non risolti. Eccone alcuni:

My Apple pro non ha visto alcun segno di iOS 16.0.3 nelle nostre analisi, quindi non è chiaro se Apple stia pianificando un altro aggiornamento ‌iOS 16‌ prima della spedizione di iOS 16.1 il mese prossimo. Apple sta attualmente testando iOS 16.1 con sviluppatori e beta tester pubblici, ma non vedrà un lancio fino a ottobre, probabilmente insieme a iPadOS 16.1 e macOS Ventura . Il supporto Apple ha consigliato ai clienti che stanno affrontando problemi di riavviare i loro iPhone e, nel peggiore dei casi, di eseguire un ripristino, nella speranza di risolvere i loro problemi.