Samsung, LG interessata dai piani di Apple per sostituire OLED con micro-LED nel 2017 Apple Watch 3, più tardi iPhones

Articolo tradotto
Piu tardi quest’anno, Apple dovrebbe iniziare la produzione di una nuova tecnologia di visualizzazione avanzata avanzata conosciuta come micro-LED, che dovrebbe essere inizialmente utilizzato per sostituire OLED in Apple Watch Series 3. Lo spostamento fa parte di una serie di movimenti Che riguarda Samsung, LG e altri fornitori sudafricani.

Una recente relazione della Business Korea rileva che Apple ha lavorato con LuxVue (che ha acquisito nel 2014) per sviluppare nuove produzioni a micro-LED nei due anni da quando la tecnologia ha cominciato a guadagnare l’attenzione del pubblico nell’estate del 2015.

Micro-LED è stato chiamato “l’unica tecnologia potenzialmente distruttiva” in una fiera commerciale del settore al momento, come riportato da Ken Werner di Display Daily nell’intervista a Candice Brown-Elliott, creatore della configurazione pixel Pentile Matrix utilizzata nei pannelli Samsung OLED.

Werner ha aggiunto che “altrettanto notevole come la natura potenzialmente trasformativa di questa tecnologia è che i micro LED (o microscale LED o μ-ILED) non erano ben noti al di fuori della comunità relativamente piccola di persone che lavorano su di loro prima che Apple ha acquisito LuxVue lo scorso anno Che punto una comunità molto più ampia ha cominciato a rimescolarsi per conoscere loro “.

Questo mese di febbraio, Apple ha denunciato brevemente i brevetti che Apple ha recentemente concesso in relazione a LuxVue e micro-LED, specificando in particolare l’inclusione dei sensori a raggi infrarossi con la possibilità di leggere impronte digitali sulla superficie del display, una tecnologia che consentisse di incorporare la funzionalità Touch ID Nello schermo stesso.

I dischi di iPhone 8 affermati dopo quest’anno dovrebbero utilizzare una tecnologia simile – o potenzialmente una superficie di vetro che funge da lente per rifrangere immagini di impronte digitali attraverso un display a un sensore ottico sotto di esso – per cancellare la necessità di un sensore Touch ID dedicato Sulla lunetta anteriore di iPhones futuri. Tuttavia, la tecnologia concettualmente consente anche la prospettiva di futuri modelli Apple Watch che acquisiscono la capacità di leggere le impronte digitali sullo schermo.

La difficoltà di produrre pannelli a micro-LED indica che la nuova tecnologia non è ancora in grado di produrre schermi iPhone di grandi dimensioni, ma potrebbe arrivare nei prossimi anni. Ciò rende Apple Watch un candidato più ideale per l’introduzione pionieristica del micro-LED, qualcosa che già si diceva l’estate scorsa.

L’utilizzo potenziale del micro-LED in Apple Watch 3 contribuirebbe a finanziare e perfezionare la produzione di schermi micro-LED più grandi adatti all’uso in iPhones, il che significa che l’utilizzo previsto da Apple di schermi OLED di Samsung per un nuovo modello iPhone quest’anno può essere solo temporaneo .

Inoltre, anche prima che Apple si allontani da OLED, probabilmente passerà da OLED di Samsung alla produzione OLED dalla Cina, ha dichiarato Business Korea . Oltre alla perdita di un miliardo di dollari di schermi OLED, Samsung e LG sono anche sempre più preoccupati che Apple inizierà a sourcing anche la RAM e le telecamere altrove.

Apple sta dicendo di essere in trattative per acquisire l’attività di memoria di Toshiba per se stesso, portando a termine quasi due decenni di essere tra i maggiori clienti RAM di Samsung.

Business Korea ha affermato che gli sforzi crescenti di Apple per sviluppare i propri componenti e diversificare i fornitori avrebbero un grave impatto sull’industria nazionale. La corrente di Apple acquista 2,63 miliardi di dollari in componenti della Corea del Sud, ma “la prosperità di Apple è molto probabile che si concluderà tra due o tre anni”, in gran parte dovuta alla concorrenza della Cina nei semiconduttori e nei display.

Trapelato in rete un benchmark di iphone 8 che distrugge galaxy s8

Articolo tradotto
Sappiamo già che la grande battaglia mobile dell’anno sarà l’iPhone 8 rispetto alla Galaxy S8. Puoi avere un’argomentazione soggettiva su quale dispositivo abbia la miglior progettazione o la più nitida telecamera, ma una cosa più difficile da discutere è la potenza dei processori dentro.

Le applicazioni di Benchmarking come Geekbench possono sottolineare e provare un processore e assegnare un punteggio basato sui risultati, e questo è apparentemente quello che un tipster è già riuscito a fare per l’iPhone 8. La notizia, non sorprendentemente, non è buona per Samsung

Ma poiché il lancio di iPhone 8 è ancora mesi lontani, andiamo a digerire questa perdita a valore nominale. Lo screenshot mostra un test Geekbench 4 di un dispositivo che esegue iOS 11, con un processore Apple A11 in esecuzione a 2.74GHz. Che tutti i suoni decisamente plausibili, e sarebbe in linea con quello che un iPhone 8 avrebbe mostrato.

Il punteggio è, anche come ci si aspetterebbe, piuttosto impressionante. Il presunto iPhone 8 ha segnato 4537 single-core e 8975 multi-core. Rispetto ai punteggi conosciuti per il Snapdragon 835 nella Galaxy S8, questo è un enorme miglioramento. I 835 hanno segnato 2059 e 6461 sul test Geekbench 4, sotto il presunto processore A11.

Per confronto, il chip A10 in iPhone 7 segna rispettivamente 3505 e 5919 nel test Geekbench 4. Questo è probabilmente un confronto migliore, in quanto è lo stesso (presunto) test eseguito sullo stesso sistema operativo, utilizzando un’architettura simile di chip. Un salto da 3505 a 4537 suoni singoli core suono giusto per il miglioramento tra il chip A10 e A11.

Supponendo che il benchmark sia autentico, sembra che l’iPhone 8 avrà lo stesso miglioramento modesto ma significativo delle prestazioni rispetto all’iPhone 7 che ci aspettiamo. Le caratteristiche dello standout sull’iPhone 8 non sono tenute a tassare la CPU core, però. Invece, uno schermo senza cornice, nessun pulsante per la casa, un display OLED e una configurazione a doppia fotocamera dovrebbero essere i grandi biglietti.

Tags: Galaxy S8 , iPhone 8

Apple aggiorna iWork per iOS e MacOS, miglioramenti per tastiera iPad per i numeri inclusi

Apple ha rilasciato aggiornamenti di bug per le applicazioni nella sua suite iWork per iOS e MacOS. Le nuove versioni includono nuovi miglioramenti della tastiera iPad per i Numeri su iOS.

Il rilascio di oggi segue un rilascio più ricco di funzionalità del mese scorso (che è accaduto per includere alcuni bug nei numeri per iOS che hanno causato alcune recensioni negative di App Store). Note di rilascio per ogni nuova versione sotto:

Pagine per iOS

Cosa c’è di nuovo nella versione 3.1.1

Questo aggiornamento contiene miglioramenti di stabilità e prestazioni.

Keynote per iOS

Cosa c’è di nuovo nella versione 3.1.1

Questo aggiornamento contiene miglioramenti di stabilità e prestazioni.

Numeri per iOS

Cosa c’è di nuovo nella versione 3.1.1

Questo aggiornamento aggiunge una tastiera numerica per iPad, riduce la necessità di cambiare tastiere durante l’inserimento dei dati e include altri miglioramenti per l’utilizzo.

Pagine per Mac

Cosa c’è di nuovo nella versione 6.1.1

Questo aggiornamento contiene miglioramenti di stabilità e prestazioni.

Keynote per Mac

Cosa c’è di nuovo nella versione 7.1.1

Questo aggiornamento contiene miglioramenti di stabilità e prestazioni.

Numeri per Mac

Cosa c’è di nuovo nella versione 4.1.1

Questo aggiornamento contiene miglioramenti di stabilità e prestazioni.

All’inizio di questo mese Apple ha anche fatto ciascuna delle sue app iWork (oltre a GarageBand e iMovie) per iOS e MacOS gratis per tutti i clienti . Apple ha in precedenza caricato gli aggiornamenti per i clienti con dispositivi più vecchi.

Rilascio iPhone 8 problemi

IPhone 8 affrontare il ritardo dovuto le sfide nel produrre pannelli OLED, moduli di ricarica wireless, PCB
Il rilascio del nuovo ‘iPhone 8’ di Apple potrebbe essere ritardato a causa delle sfide nella produzione di vari componenti, tra cui i pannelli OLED, i moduli di ricarica wireless e anche i circuiti stampati, riferisce Nikkei.

Samsung, l’esclusivo fornitore di OLED per il nuovo iPhone, è presumibilmente affrontato sfide per fornire ciò che Apple vuole. Non è chiaro quali sono le questioni.

“Ci potrebbe essere un ritardo di uno a due mesi nella produzione di pannelli OLED di Samsung per Apple”, ha dichiarato Brian Huh, analista presso la società di ricerca IHS Markit. “Samsung prevede inizialmente di lanciare i pannelli OLED a maggio, ma ora il programma sarà probabilmente spinto alla fine di giugno oa qualche mese a luglio”.

Ci sono anche problemi di surriscaldamento con i nuovi moduli wireless di ricarica. Arthur Liao di Taipei-based Fubon Securities dice che la scheda di ricarica wireless ancora non funziona correttamente.

Sean Kao, analista di IDC, ha affermato che anche i circuiti stampati, un componente elettronico comune, stanno affrontando problemi.

“C’è un nuovo design per un circuito stampato molto più piccolo per consentire una batteria più potente per questo prossimo iPhone … ma ci sono ancora alcuni problemi di qualità da superare per ottenere una produzione di massa liscia”, ha detto Kao.

I bassi tassi di rendimento hanno Jeff Pu a Yuanta Investment Consulting, con sede a Taipei, che stima una release di novembre. Liao sta prevedendo una consegna a ottobre. Questo si allinea con un recente rapporto dell’analista KGI Securities Ming-Chi Kuo.

In particolare, un dirigente di chip di memoria dice al sito che hanno già iniziato a spedire piccole quantità per il nuovo dispositivo.

“Il posizionamento degli ordini è molto più aggressivo rispetto ai due anni precedenti, ma non al più alto l’anno in cui hanno lanciato iPhone 6 nel 2014”, ha detto il dirigente. “La domanda da iPhone di quest’anno sembra sana, ma i fornitori di chip di memoria sono un po ‘preoccupati se la migrazione di iPhone prossimo a chip di memoria flash NAND 3D avanzati sarebbe abbastanza liscio per evitare una restrizione o un ritardo di spedizione”.

L’applicazione Google Photos ti permette finalmente di utilizzare AirPlay per visualizzare le foto sul tuo Apple TV

Se utilizzi Google Photos sul tuo iPhone e iPad ( e dovresti ), puoi ora utilizzare AirPlay per visualizzare le foto selezionate sul tuo Apple TV . Google ha aggiunto silenziosamente la funzionalità di un aggiornamento all’applicazione ieri …

È l’unica funzionalità aggiunta all’aggiornamento, il resto è solo un miglioramento delle prestazioni.

Google Photos è un’applicazione consigliata per tutti gli utenti di iPhone, in quanto l’azienda consente di memorizzare in modo gratuito, illimitato e automatico tutte le foto fino a 16MP – che include tutte le foto scattate con un iPhone o un iPad. È inoltre possibile memorizzare gratuitamente i video, ma è limitato a 1080p piuttosto che a 4K.

Un precedente aggiornamento all’app del mese scorso ha fornito un backup più rapido delle foto in aree con una scarsa copertura dei dati mobili, prima di caricare un’anteprima di bassa risoluzione e sostituirla con la versione hi-res quando si dispone di una connessione più veloce.

Non è l’unica aggiunta basata su cloud per Apple TV: la funzionalità cloud DVR di Sling TV è stata aggiunta alla piattaforma ieri.

I computer portatili e le tavolette possono essere vietati dal bagaglio a mano su voli da parte del Regno Unito e di altri paesi europei

Un divieto americano a trasportare computer portatili e tavolette nella cabina dei voli internazionali in entrata può essere esteso ai paesi europei, incluso il Regno Unito. Qualsiasi dispositivo elettronico più grande di un telefono dovrebbe essere collocato in bagaglio a mano.

Il governo americano attualmente applica il divieto di voli da 10 aeroporti, in gran parte orientali e nord africani. La misura è stata introdotta il mese scorso, il Dipartimento della Sicurezza Nazionale affermando che era in risposta all’intelligenza suggerendo che i terroristi avessero intenzione di contrabbando esplosivi all’interno di articoli di elettronica di consumo …

Il Guardian riferisce che l’amministrazione Trump sta “considerando” l’estensione del divieto ai voli dall’Europa.

I funzionari britannici capiscono che le loro controparti statunitensi stanno esaminando l’estensione del divieto – che impedisce qualsiasi dispositivo più grande di uno smartphone che sia considerato come bagaglio portatile – ai voli dall’Europa. Una fonte di Whitehall ha suggerito al Guardiano che, anche se non era certo che il divieto fosse esteso al Regno Unito, gli Stati Uniti stanno pensando di farlo.

Il DHS non ha confermato né negato il rapporto.

Gillian Christensen, portavoce del Dipartimento per la Sicurezza Nazionale degli Stati Uniti, ha dichiarato: “Abbiamo detto che continueremo a valutare l’ambiente di minaccia e determineremo sulla base di tale valutazione, ma non abbiamo deciso di ampliare le attuali restrizioni nei confronti dei grandi Dispositivi elettronici in cabine di aeromobili provenienti da aeroporti selezionati “.

Una tale mossa avrebbe probabilmente colpito sia il viaggio d’affari e il turismo. Per i viaggiatori d’affari, poter lavorare durante i voli consente loro di rimanere produttivi durante i viaggi, mentre molti turisti preferiscono scegliere una destinazione diversa per evitare di affidare attrezzature preziose ai vagari del bagaglio a mano.

Poiché il divieto si applicherebbe anche ai cittadini americani che tornano a casa, probabilmente potrebbero anche colpire la domanda per i viaggi negli Stati Uniti in Europa.

Quest’anno usciranno due iPhone e non tre

Un blog tecnologico cinese ha chiuso la tendenza all’avanguardia iPhone affermando di aver ricevuto informazioni dettagliate dalla catena di approvvigionamento Apple che Apple rilascerà due modelli iPhone quest’anno piuttosto che i tre attesi.

Micgadget.com ha pubblicato le voci nelle prime ore del martedì, citando “alcuni dei nostri amici da Foxconn” che a quanto pare “hanno confermato” che Hon Hai aveva ricevuto un ordine per due modelli, corrispondenti a due versioni di Apple’s radically redesigned OLED iPhone , Il cosiddetto ” iPhone 8 “.

“IPhone 8” rendering da KK Sneak Leas

Le voci dicono che Apple rilascerà due modelli di iPhone 7 S e un iPhone 8 (o iPhone Edition). Oggi possiamo dirti che non è vero. Questa caduta vediamo solo due modelli con nuove tecnologie. Molto interessante che le voci nascoste di nuovo iPhone 8 e il grande iPhone 8 Plus avranno simili telecamere dual.
E ‘molto insolito che una voce di catena di approvvigionamento possa andare contro il presupposto prevalente in ritardo nel ciclo di iPhone, e Micgadget.com ha una storia mista di rilasciare informazioni sui piani di Apple. Il sito ha anche spinto l’idea che Apple avrà rilasciato un “iPhone 8 Plus” aggiuntivo da almeno febbraio con scarse prove per sostenere l’affermazione, quindi stiamo coprendo questa voce solo per evidenziare i nostri attuali dubbi sulla sua veridicità.

Da qualche tempo, le aspettative dell’analista e le indicazioni sulla catena di fornitura hanno indicato che Apple si allontnerà dalla sua tradizione annuale di lancio di due modelli di iPhone e invece rivelerà uno smartphone radicalmente rinnovato, oltre ai suoi aggiornamenti standard aggiornati del modello “S”.

Il sentiero delle voci ha cominciato tutto il ritorno nel marzo del 2016, quando un noto analista Ming-Chi Kuo ha presentato le sue aspettative che Apple lancerà iPhones LCD da 4,7 pollici e da 5,5 pollici a fianco di un modello “premium” OLED standout, a causa dei vincoli di fornitura Sulla tecnologia AMOLED. Molteplici rapporti hanno da allora confermato questo scenario, con Apple affermava di mirare a una transizione più completa a Samsung presentato OLED display nel 2018, quando le forniture diventano più disponibili.

Infatti, è possibile che Micgadget.com trasmette erroneamente informazioni da una sua fonte di Foxconn dichiarata per questo motivo. Più rapporti suggeriscono che Apple debutterà il suo iPhone OLED riprogettato nel mese di settembre, ma potrebbe ancora affrontare gravi carenze di forniture fino a tardi fino a ottobre o novembre . Pertanto, mentre gli ordini per i due iPhones LCD a base di display LCD potrebbero essere stati cementati in tempo per il solito ampliamento della produzione di agosto-settembre, gli ordini per un “iPhone 8” a livello di supply chain potrebbero non essere ancora stati abbassati.

Oltre a un display OLED da bordo a bordo in un tipico involucro da 4,7 pollici, l’iPhone 8 dovrebbe prevedere la ricarica wireless , nessun pulsante fisico Home e forse il riconoscimento del viso 3D e / o l’ iris . Inoltre, le voci suggeriscono che Touch ID potrebbe essere incorporato o sotto un display True Tone o potrebbe essere trasferito alla parte posteriore del dispositivo se Apple non è in grado di perfezionare la tecnologia sotto lo schermo in tempo.

Super Mario Run si aggiorna

Super Mario Run ha ricevuto un aggiornamento di punta in ritardo di lunedì, portando ulteriori attrattive per i nuovi arrivati ​​e offrendo ad una ventina di volte nuovi motivi per continuare a giocare.

Probabilmente il miglior aggiornamento al corridore è l’aggiunta di numerosi nuovi edifici per la raccolta. Queste includono la statua Bowser a 8 bit, la statua di bollettini, Bob-omb e molti altri.

Altrove, i giocatori possono ora utilizzare il loro carattere Miitomo come loro icona del giocatore, i risultati del Game Center sono stati implementati e ora è possibile trovare amici da un account Nintendo collegato.

Inoltre, il numero massimo di giocattoli che possono vivere nel regno di un giocatore è stato aumentato a 99.999, fornendo molte ragioni per i giocatori a mantenere in esecuzione.

Super Mario Run è un download gratuito, con un acquisto di 9,99 dollari in-app per sbloccare il contenuto completo, disponibile per iPhone e iPad sull’App Store . [ Link diretto ] Link super Mario run

TECNOLOGIA IPhone 8 vs Galaxy S8: Apple vuole un display più bello di quello di Flagship di Samsung

È inevitabile affinchè la Samsung Galaxy S8 affronti una dura concorrenza con l’iPhone 8 di Apple in settembre. La società di Tim Cook sta lavorando duramente per lanciare un telefono iOS che potrebbe competere con lo straordinario smartphone Android del gigante sudcoreano. Se si vuole credere una dichiarazione dell’analista di ricerca UBI Research Jang Hyun-jun, Apple potrebbe pensare di superare Samsung garantendo un display OLED più bell per il suo iPhone di punta della prossima generazione.

Secondo Patently Apple , Jang ha detto che Apple sta chiedendo Samsung Display per un pannello OLED che supererà quello usato da Samsung per la sua Galaxy S8 . Il pannello che Apple vuole è detto di avere una curvatura più aggressiva e qualcosa che potrebbe coprire l’intero corpo anteriore del dispositivo iOS. Per il confronto, l’Infinity Display della Galaxy S8 ha un rapporto di area pari a 83,6 per cento.

Non esiste alcuna informazione sul fatto che Samsung Display abbia accettato di creare il pannello di visualizzazione superiore. Tuttavia, è ora un aggiornamento relativo alla produzione dei pannelli OLED per i dispositivi iPhones di nuova generazione. Le fonti del Sud Corea stanno dicendo che Samsung è in programma quando si tratta di fabbricare e consegnare i suoi pannelli di display per gli smartphone di Apple. L’assemblaggio dei pannelli inizierà a maggio, quindi la società lo farà alla data di consegna di giugno come previsto.

L’ultimo “bug” causa l’arresto di iOS quando vengono selezionate alcune opzioni del Centro di controllo

Ogni tanto spesso vengono visualizzati errori strano in iOS che causano l’arresto o il riavvio dell’operazione quando viene eseguita una certa serie di azioni. Ora, è emerso un nuovo “bug” che provoca l’arresto e la ricrescita di iOS, ma non si aspetta che esso diventi un grosso problema o che Apple possa anche affrontarlo.

Prima notato dal sito italiano di AmiciApple , questo bug sembra funzionare con le versioni di iOS recenti come l’ultima versione beta di iOS 10.3.2. Il problema deriva da Control Center e, sebbene sia incredibilmente irrealistico per gli eventi accidentali, è ancora da notare.

Ecco cosa devi fare: tirate su Control Center, selezionate contemporaneamente un’opzione dalla barra inferiore (orologio sveglia, calcolatrice o fotocamera), spostamento notturno e AirDrop. È necessario utilizzare tre dita per toccarle tutte contemporaneamente e potrebbe richiedere alcune volte per funzionare effettivamente.

Ciò che accadrà è che il tuo dispositivo si bloccherà per alcuni secondi, quindi dovrebbe automaticamente “riapplicare” e tutto tornerà alla normalità. In alcuni casi, tuttavia, non viene automaticamente ripreso e dovrai riavviare manualmente il dispositivo completamente.

Come si può probabilmente dire nel video qui sotto e con le istruzioni precedenti, qualcosa di simile non è probabile che si verifichi accidentalmente. Nella maggior parte dei casi, probabilmente si verifica quando un utente si prefigge di farlo sul proprio dispositivo o sul dispositivo di un amico.

Non è la prima volta che abbiamo visto un bug come questo. Il fenomeno più infame è tornato nel 2015 quando il testo “efficace di potenza” ha fatto i round e ha provocato il riavvio di un dispositivo quando viene ricevuto. L’anno successivo, alcuni collegamenti in Safari causarono l’iOS a rompersi. All’inizio di quest’anno , un altro tipo di “potenza efficace” meno grave ha iniziato a fare i round, ma non ha esploso al livello di bug “efficace”.

Guarda il video qui sotto per dare un’occhiata a come si verifica esattamente questo “bug”. Ancora una volta, non è grave in alcun modo, forma o forma, ma è sempre interessante vedere come si verificano questi problemi dispari.

Sei in grado di riprodurre l’arresto? Fateci sapere nei commenti e fateci sapere quale dispositivo e il sistema operativo che state usando.Link YouTube per il bug