iFixit indica quali parti è possibile scambiare tra iPhone 8 e iPhone SE

Giovedì, un primo video di smontaggio del nuovo iPhone SE ha dettagliato le somiglianze interne che il dispositivo condivide con l’iPhone SE. Ora, iFixit ha pubblicato uno sguardo più approfondito su come è possibile scambiare parti tra i due telefoni.
  Come sottolinea il rapporto, fino ad ora la compatibilità all’indietro tra i modelli di iPhone era praticamente impensabile. Questa volta, tuttavia, l’iPhone SE e l’iPhone 8 possono scambiare diverse parti, tra cui il gruppo schermo, le fotocamere e il Taptic Engine.
  Prima le parti buone: le fotocamere di iPhone SE, il vassoio SIM, il Taptic Engine e il gruppo display (inclusi microfono e sensore di prossimità) sono tutti sostituibili con iPhone 8 parti. E quello schermo dovrebbe essere più economico da sostituire rispetto a qualsiasi nuovo iPhone che abbiamo visto negli anni.
  Ci sono due cose che vale la pena sottolineare. Innanzitutto, perderai la funzionalità True Tone del display a meno che tu non abbia accesso a un programmatore dello schermo. In secondo luogo, i pulsanti Home non sono ancora intercambiabili a causa dei requisiti di sicurezza di Touch ID.
  Altrove, anche se la batteria sembra identica sia nell’iPhone 8 che nell’iPhone SE, in realtà non è sostituibile. Ciò è apparentemente a causa dei diversi connettori della scheda logica. E in linea con la recente politica, non è nemmeno possibile sostituire una batteria originale iPhone SE con un’altra senza attivare un avviso:
  Anche incompatibile? La batteria. Risulta, sebbene la batteria sembri identica, il connettore della scheda logica della batteria differisce da quello dell’8, quindi non si adattano insieme. SE si collegherà a una batteria di iPhone 11, che utilizza lo stesso connettore, ma non si accende. E, purtroppo, questo telefono apparentemente di ritorno al passato ha alcuni blocchi stradali Apple molto moderni all’interno. Non puoi nemmeno scambiare una batteria originale iPhone SE 2020 con un’altra senza attivare un avviso di servizio “non una batteria Apple originale”.
  Alla fine, iFixit elogia la retrocompatibilità tra iPhone 8 e il nuovo iPhone SE. Sebbene sia positivo per gli sforzi di produzione di Apple, è utile anche per la riparazione. A sua volta, ciò svolge un ruolo nel “ridurre gli sprechi di produzione derivanti da nuovi progetti e nel semplificare le parti di ricambio”, conclude il rapporto.

Lascia un commento