Apple lancia ufficialmente il nuovo iPhone SE: 7 nuove funzionalità

8
A13 Bionic
Nuovo schermo Apple Apple iPhone arcade 04152020 Apple
Mentre l’iPhone SE può sembrare un iPhone 8, sotto il cofano ha ottenuto un bump della CPU piuttosto impressionante, ora sfoggiando esattamente la stessa CPU Bionic A13 che si trova in tutti i modelli di iPhone 11 di Apple. Mentre Apple non parla mai di RAM, la maggior parte dei rapporti ha affermato che includerà anche un aumento simile a 6 GB, anche se dovremo aspettare che i revisori tecnici mettano le mani sul nuovo iPhone SE prima di esserne certi.
Il passaggio a una A13 Bionic non deve essere sottovalutato, poiché si tratta dello stesso chip che alimenta le funzionalità avanzate di fotografia computazionale e di apprendimento automatico che rendono l’iPhone 11 capace di cose come Night Mode e Deep Fusion. Mentre l’iPhone SE a obiettivo singolo non sarà in grado di sfruttare tutte queste funzionalità, offre alcune nuove funzionalità che l’iPhone 8 non è in grado di gestire.
7
La più grande nuova funzione di fotografia è la modalità Ritratto, qualcosa che semplicemente non era realizzabile sull’iPhone 8 a obiettivo singolo nel corso della giornata. Apple ha effettivamente introdotto la modalità Ritratto con l’iPhone 7 Plus a doppia fotocamera nel 2016, ma è rimasto il dominio esclusivo degli iPhone a doppio obiettivo fino a quando l’iPhone XR è stato rilasciato nel 2018, che presentava un chip A12 più potente e alcuni algoritmi di apprendimento automatico che ha permesso alla modalità Ritratto di funzionare con un singolo obiettivo.
Senza dubbio a causa di ciò che Apple ha imparato con l’iPhone XR e il chip A13 ancora più capace, portare la Modalità Ritratto sull’iPhone SE avrebbe dovuto essere quasi previsto, ed è una nuova fantastica funzionalità per coloro che vogliono ancora mantenere il tradizionale e tascabile iPhone 8 ma sfrutta le funzionalità fotografiche più avanzate. Sono disponibili tutti e sei gli effetti di illuminazione verticale, insieme alla funzione Controllo profondità che consente di modificare gli effetti bokeh dopo il fatto.
La cosa un po ‘più sorprendente qui, tuttavia, è che l’iPhone SE può anche scattare foto in modalità ritratto completo dalla fotocamera frontale, che in precedenza era disponibile solo su dispositivi dotati della fotocamera TrueDepth. Naturalmente, questa è anche la prima volta che un chip A13 viene mai utilizzato in un dispositivo che non ha la fotocamera TrueDepth e se gli scatti in modalità Ritratto fossero possibili utilizzando la singola fotocamera posteriore sull’iPhone XR, non c’è davvero alcun motivo per cui la fotocamera frontale non dovrebbe essere in grado di fare lo stesso.
Nota che entrambe le fotocamere anteriore e posteriore rimangono identiche a quelle dell’iPhone 8. I miglioramenti apportati all’iPhone SE provengono dal chip A13, piuttosto che dalle modifiche ai sensori della fotocamera stessa.
6
Registrazione video migliorata
L’iPhone SE promette anche una migliore esperienza di registrazione video, con la possibilità di catturare l’audio in stereo insieme alla stabilizzazione video cinematografica delle telecamere posteriori fino a 4K a 60 fps. La fotocamera frontale, tuttavia, rimane limitata alla cattura video 1080p.
Mentre è possibile acquisire video 4K / 60fps su iPhone 8, il nuovo iPhone SE offrirà anche una gamma dinamica estesa, proprio come l’iPhone 11, fino a 30 fps, senza dubbio grazie al più potente chip A13. La nuova funzione video QuickTake è supportata anche su entrambe le fotocamere anteriore e posteriore, il che suggerisce che l’iPhone SE avrà anche la stessa interfaccia per app fotocamera avanzata che è arrivata esclusivamente alla linea iPhone 11 dell’anno scorso.
5
supporto dual sim
Apple è stata relativamente in ritardo nel gioco per portare il supporto Dual SIM per iPhone – non è arrivato fino all’allineamento iPhone XS / XR del 2018 – ma ora sembra che la società stia completamente abbracciando la tecnologia, con il nuovo iPhone SE dotato di stessa doppia SIM con funzionalità eSIM dei suoi iPhone di fascia alta.
Questo lo rende il primo design tradizionale dell’iPhone a fornire la possibilità di essere utilizzato con due diversi fornitori di servizi, il che sarà un grande vantaggio per i viaggiatori frequenti o coloro che vogliono semplicemente separare le chiamate di lavoro da quelle personali.
4
Wi-Fi 6 e Gigabit LTE, ma non UWB
Apple non ha mai smesso di funzionare con le funzionalità wireless nel nuovo iPhone SE, che sono quasi una partita per l’iPhone 11. Il nuovo iPhone economico ottiene il pieno supporto Wi-Fi 6, che dovrebbe aiutare a preservare la durata della batteria e gestire i congestionamenti reti migliori – purché ti colleghi a un router con Wi-Fi 6, ovviamente, e c’è anche LTE di classe Gigabit.
Ciò che sembra essere evidentemente mancante, tuttavia, è il chip U1 di Apple, che viene utilizzato per supportare la tecnologia Ultra Wideband per localizzare gli oggetti in modo più preciso e gestire funzionalità come la navigazione interna. Questa potrebbe non essere una grande sorpresa, dal momento che Apple ha omesso anche il chip U1 dall’iPad Pro, ma suggerisce che prevede di mantenere almeno alcune funzionalità wireless esclusive dei modelli di fascia più alta di iPhone, e probabilmente significa che i proprietari di iPhone SE non sarà in grado di sfruttare appieno gli AirTag di Apple quando alla fine verranno lanciati entro la fine dell’anno.
3
No 3D Touch
Come previsto, una cosa che mancherà all’iPhone SE rispetto all’iPhone 8 è il supporto per 3D Touch, ma a tutti gli effetti questo dovrebbe essere irrilevante ora che Apple ha introdotto Haptic Touch in iOS 13, che offre abbastanza delle stesse funzionalità che è improbabile che la maggior parte degli utenti noti la differenza.
Con Apple che è passato dal mondo del 3D Touch lo scorso anno, sarebbe stato molto strano per l’iPhone SE includere ancora la funzione, che ora è diventata una sorta di anacronismo.
2
Nuovi colori e capacità
Anche se l’iPhone 8 era originariamente disponibile in un modello da 256 GB e Apple ha successivamente rilasciato una versione (PRODOTTO) ROSSO, entrambi sono andati via dopo che la versione di iPhone XS e iPhone XR ha relegato iPhone 8 allo stato di “modello precedente”.
L’iPhone SE reintroduce entrambe, tuttavia, anche se modifica leggermente le altre opzioni di colore, con le nuove opzioni in bianco e nero, piuttosto che argento e grigio siderale, e l’opzione oro scompare completamente.
1
Prezzi e disponibilità
I preordini per l’iPhone SE si apriranno sul negozio online di Apple questo venerdì 17 aprile, alle 5:00 PDT, e l’iPhone SE arriverà nei negozi e nelle mani della gente entro il prossimo venerdì 24 aprile. Il prezzo parte da $ 399 per il modello da 64 GB, fino a $ 549 per la capacità di 256 GB, anche se gli utenti che hanno un iPhone da scambiare potrebbero ritirare il modello da 64 GB entry-level a partire da $ 229.

Lascia un commento