iPhone potrebbe contenere grandi aggiornamenti della fotocamera nel 2020; lenti periscopiche nel 2022

Apple prevede di apportare grandi aggiornamenti alla fotocamera dell’iPhone nei prossimi anni, secondo l’ultima nota di ricerca dell’affidabile analista TF International Securities Ming-Chi Kuo, pubblicata lunedì.
Si prevede che l’aggiornamento di quest’anno porterà la stabilizzazione dell’immagine con spostamento del sensore ad almeno un modello prima che la tecnologia venga implementata su tutti i telefoni di punta nel 2021. Si prevede quindi che l’iPhone ottenga il periscopio con uno zoom ottico fino a 10x nel 2022.



“Abbiamo previsto che i nuovi iPhone 2H20 avrebbero avuto tre dimensioni e quattro modelli, tra cui OLED da 5,4 pollici con doppia cam posteriore, OLED da 6,1 pollici con doppia cam posteriore, OLED da 6,1 pollici con tripla cam posteriore + ToF e 6,7 OLED da 3 pollici con tripla cam posteriore + ToF ”, legge la nota di Kuo agli investitori, ottenuta da Cult of Mac.


È il modello più grande con un display OLED da 6,7 ​​pollici che suona molto eccitante per i fan di iPhone che pianificano di aggiornare i loro telefoni questo autunno. Questo è quello che Kuo ritiene porterà per la prima volta la stabilizzazione dello spostamento del sensore.
Stabilizzazione dell’immagine con spostamento del sensore in arrivo su iPhone
Sebbene il rapporto di Kuo manchi di alcuni dettagli, sappiamo che la tecnologia di spostamento del sensore – che è stata anche prevista da altri rapporti– potrebbe consentire la stabilizzazione dell’immagine sul sensore della fotocamera ultra grandangolare dell’iPhone. Può anche essere utile quando si scatta con accessori per obiettivi aggiuntivi di terze parti.


I telefoni iPhone esistenti dispongono già della stabilizzazione ottica dell’immagine per l’acquisizione di foto e video, ma è disponibile solo quando si utilizzano gli obiettivi Wide e Teleobiettivo. I colpi ultra grandangolari non sono ancora stabilizzati.
Nel 2021, si prevede che la stessa tecnologia di spostamento del sensore amplierà la sua portata a “due o tre” modelli di iPhone, ha scritto Kuo. Si prevede che Apple migliorerà ulteriormente nel 2022 aggiungendo per la prima volta gli obiettivi periscopici.
Lenti periscopiche per portare uno zoom ancora migliore
Ancora una volta, i dettagli in questa nota particolare sono sottili, ma sulla base di dispositivi concorrenti che già dispongono di obiettivi periscopici, ci aspettiamo che questo aggiornamento porti uno zoom ottico ancora migliore su iPhone.Attualmente raggiunge il massimo a 2x sui modelli supportati; che potrebbe aumentare a 5x o anche a 10x.
I portatili di punta di Apple sono già in grado di catturare foto e video fino a 10x, ma dopo il 2x si affidano allo zoom digitale. Questo ritaglia la tua immagine e si traduce in una cattura sgranata e sfocata. Lo zoom ottico non richiede ritaglio, quindi i suoi risultati sono significativamente più nitidi.
Apple dovrebbe ottenere alcuni futuri obiettivi iPhone, compresi quelli per le sue fotocamere periscopio, dalla società taiwanese Genius. Kuo riferisce che Genius ha fornito un fornitore “migliore del previsto”, contribuendo a compensare l’impatto che COVID-19 ha avuto su Largan, un altro fornitore di obiettivi Apple.


Lascia un commento