Il prossimo iPhone 5G di Apple potrebbe essere ritardato a causa del coronavirus

Il tanto atteso iPhone 5G di Apple potrebbe essere ritardato a causa dell’epidemia di coronavirus, secondo un rapporto degli analisti della Bank of America citato da Bloomberg . Gli analisti ritengono che l’uscita di “iPhone 5G” di Apple potrebbe essere ritardata di un mese in autunno. 




Oltre ai ritardi di ” iPhone 12 ” di Apple, gli analisti ritengono anche che la data di uscita di ” iPhone 9” o ” iPhone SE 2 ” di Apple potrebbe anche essere respinta “di alcuni mesi”, citando sia i problemi della catena di approvvigionamento che la domanda più debole di dispositivi come a seguito dell’epidemia di coronavirus. Il rilascio di nuovi dispositivi “dipenderà dal modo in cui la produzione ritorna ad aprile e maggio”. 

Lo stock di Apple è oscillato nelle ultime settimane tra i timori di COVID-19 . Dal suo massimo record di $ 327,85 il 12 febbraio, le azioni sono diminuite del 13 percento. 

Solo poche settimane fa, Apple ha annunciato che non raggiungerà i suoi obiettivi di reddito per il trimestre di marzo a causa dell’impatto dell’epidemia di coronavirus COVID-19 in Cina.Apple ha dichiarato che continuerà a monitorare la situazione e fornirà ulteriori informazioni sulla sua chiamata trimestrale sugli utili in aprile. 

Gli effetti di “COVID-19” sono cambiati ogni giorno, quindi resta da vedere quanto più impatto del virus avrà sui piani di Apple per il 2020. 

Lascia un commento