Apple ripara i prodotti anche a casa ,Ma non in Italia per intanto solo U.S.A

d’ora in poi i cittadini statunitensi non dovranno preoccuparsi se l’Phone è in panne e non hanno la possibilità di recarsi di persona presso la Genius Bar di un Apple Store o un centro di assistenza tecnico autorizzato, poiché sarà possibile prenotare un’intervento di riparazione a domicilio. E se finora questa soluzione veniva offerta solo alle imprese, adesso anche i clienti privati potranno trarne beneficio.
Non si conoscono ancora i costi del servizio e tantomeno quali tipologie di problemi possono essere risolti direttamente tra le mura domestiche, tuttavia per prenotare la visita di un tecnico è necessario eseguire la solita procedura di assistenza tramite la pagina di supporto del sito Apple attraverso la sezione Schedule a repair – tradotta in Pianifica una riparazione – e selezionando l’opzione che specifica la dicituraOnsite Service, ossia, servizio in loco.
Ad occuparsi degli interventi a domicilio non è direttamente Apple ma Go Tech Services, un fornitore di servizi autorizzato dalla società. Tuttavia, come già anticipato, la novità è al momento disponibile solo in alcune città degli Stati Uniti d’America – tra cui New York, Los Angeles, San Francisco e Chicago – e non sappiamo quando e se si espanderà in futuro anche negli altri continenti, raggiungendo l’Italia

Lascia un commento