A14: TSMC è già pronto per la produzione di massa per l’iPhone 12

Se si credono diverse fonti di Taiwan, TSMCsarebbe già molto vicino alla possibilità di produrre in serie i processori A14 che equipaggeranno la prossima generazione di iPhone 12. I primi campioni di questo chip inciso in 5 nm raggiungerebbero davvero un’altissima efficienza oltre l’80% sulle linee di produzione (o percentuale di rifiuti inferiore al 20%), il che significa che il fondatore non dovrà attendere molto prima di iniziare la produzione di massa.Quest’ultimo dovrebbe anche iniziare a febbraio, il che parla di volumi sull’avanzamento di TSMC nel settore dei chip mobili.
Rispetto alla A13, la densità della A14 sarebbe 1,8 volte superiore (numero di transistor sulla stessa superficie), il che consentirebbe un aumento delle prestazioni di circa il 15% (senza nemmeno contare i guadagni di potenza in relazione all’architettura del nuovo processore). Il consumo di energia (per lo stesso calcolo intensivo) verrebbe ridotto del 30%. Il tasso di rendimento dell’A14 è un piccolo “exploit” tecnologico sapendo che ogni processore A14 impiega più tempo a produrre e che la produzione di un tale chip richiede l’uso di una tecnologia di attacco ultravioletto (EUV) molto più “sensibile”. “.

Lascia un commento