Apple ripristina l’accordo sul chip GPU Imagination dopo controversie pubbliche e bracconaggio dei dipendenti





Nuovo anno, nuova Apple … e un accordo con l’ex fornitore di chip GPU Imagination Technologies.Questo è secondo un breve annuncio del produttore di chip britannico.
Lo sviluppo arriva dopo mesi di controversie pubbliche tra le due società, i dipendenti di Imagination vengono messi in camicia da Apple e l’immaginazione viene venduta a nuovi proprietari.

La cronologia
Nel 2017 Apple ha avvertito Imagination che entro due anni smetterebbe di fare affidamento sulle sue unità di elaborazione grafica utilizzate in iPhone e iPad. Apple ha successivamente rilasciato la sua prima GPU personalizzata come parte del suo chip A11 all’interno di iPhone 8 e iPhone X nel 2018.
I pagamenti da Apple a Imagination sono drasticamente diminuiti dopo il turno. L’accordo prima della fine delle due compagnie fu anche la fonte di molti drammi pubblici.
L’immaginazione in seguito ha presentato una denuncia formale contro Apple per la conclusione del suo accordo, incolpando Apple per le sue prestazioni in un rapporto annuale. Apple ha descritto le caratterizzazioni di Imagination come fuorvianti durante l’assunzione di dipendenti di Imagination per lavorare per il team GPU di Apple nella stessa comunità.
L’immaginazione è stata costretta a mettersi in vendita dopo aver perso l’attività di Apple. Canyon Bridge, una società con sede nella Silicon Valley, finanziata dalle autorità cinesi, ha successivamente acquistato Imagination.
La mossa non è andata senza sollevare preoccupazioni sulla sicurezza e sulla fiducia del pubblico .
Nuovo accordo
Quindi cosa è cambiato? Buona domanda. Ciò che sappiamo finora proviene da un annuncio fatto da Imagination Technologies:
Imagination Technologies (“Imagination”) annuncia di aver sostituito l’accordo di licenza pluriennale e multiuso con Apple, annunciato per la prima volta il 6 febbraio 2014, con un nuovo accordo di licenza pluriennale in base al quale Apple ha accesso a una gamma più ampia della proprietà intellettuale di Imagination in cambio di diritti di licenza.
Questo è tutto ciò che sappiamo finora senza un annuncio di accompagnamento di Apple.
Un indizio su ciò che potrebbe essere cambiato potrebbe essere la nuova GPU IMG A-Series diImagination che afferma di essere l’IP GPU più veloce fino ad oggi. L’immaginazione ha affermato che i primi sistemi su chip con le sue GPU serie A IMG entreranno nel mercato quest’anno.
Questo potrebbe significare che Apple si affiderà nuovamente alle GPU Imagination o opterà per i chip con licenza in altre categorie oltre a iPhone – 

Lascia un commento