La modalità oscura e Night shift non sono buoni per il sonno, secondo i risultati dello studio

Molte persone attivano Night Shift (per avere colori più caldi sullo schermo) e / o modalità scura su iPhone, iPad o Mac.Queste funzioni sono particolarmente utili la sera per riposare gli occhi. Nonostante tutto, uno studio suggerisce che non è così positivo per quanto riguarda il sonno.


Una ricerca dell’Università di Manchester indica che funzioni come Night Shift e Dark Mode riducono la luce blu emessa dagli schermi. Tuttavia, confonderebbero l’orologio biologico più di quanto non lo aiutino. Lo studio afferma anche che i livelli di luce sono più importanti dei colori quando si tratta dell’orologio biologico. Ma quando la luce è altrettanto fioca, “il blu è più rilassante del giallo”.
L’esperimento è stato condotto su topi. Il dott. Tim Brown, autore dello studio, ritiene che vi siano buone ragioni per ritenere che anche gli esseri umani siano colpiti dagli effetti.
L’Università di Manchester sembra in ogni caso in contraddizione con quanto affermato negli ultimi anni. Si noti che questo è un singolo studio che va in questa direzione e che potrebbe essere necessario attendere ulteriori esplorazioni per diversi mesi o anni per sapere se i fatti rivelati qui sono confermati.

Lascia un commento