Rilevamento delle minacce in aumento su Mac secondo Malwarebytes

Negli ultimi anni c’è stato un aumento dei rilevamenti di minacce sul Mac, secondo Malwarebytes, noto per il suo strumento di lotta contro il malware con lo stesso nome.


Dei 25 rilevamenti più significativi nel 2019, 6 erano minacce sul Mac. Nel complesso, le minacce sul Mac hanno rappresentato oltre il 16% del numero totale di rilevamenti, affermaMalwarebytes. Questo può sembrare relativamente piccolo, eppure Malwarebytes sottolinea che il numero di Mac in servizio è significativamente inferiore al numero di PC. Inoltre, 1/12 degli utenti dello strumento antimalware si trovano su macOS.
“La statistica più interessante che emerge dai nostri dati è il numero di rilevamenti di Mac che abbiamo visto per macchina nel 2019”,afferma Malwarebytes. Quest’anno sono stati rilevati 4,2 rilevamenti su PC Windows, rispetto ai rilevamenti 9,8 su Mac in media.


Inoltre, i dati rivelano che per la prima volta, due minacce su Mac sono apparse tra le prime 5 minacce rilevate. Il più importante (situato al 2 ° posto) è stato NewTab, che rappresenta circa il 4% dei rilevamenti (tutte le piattaforme combinate). NewTab è un adware (adware) che utilizza le estensioni del browser per modificare il contenuto delle pagine Web e visualizzare pubblicità. Questo adware è stato in gran parte propagato con estensioni di Chrome e Safari.
L’altra minaccia (al 5 ° posto) rappresentava il 3% dei rilevamenti (tutte le piattaforme combinate). È PUP.PCVARK, che rappresenta il software installato sul Mac senza convalida dell’utente.
Malwarebytes conclude affermando che gli utenti Mac sono più confrontati con adware e PUP (come PUP.PCVARK) rispetto a malware “reali” come su Windows.

Lascia un commento