Apple si aspettava di rilasciare iPhone da 5,4 pollici e 6,7 pollici con display più sottili nel 2020

Apple prevede di rilasciare iPhone da 5,4 pollici e 6,7 pollici con display OLED più sottili nel 2020, secondo ETNews della Corea. 

Il rapporto afferma che i cosiddetti modelli iPhone 12 Pro e PiPhone 12‌ Pro Max adotteranno una tecnologia Samsung chiamata Y-OCTA che consente ai circuiti touchscreen di essere modellati direttamente sul pannello OLED senza la necessità di un livello separato, risultando in un display più sottile e minori costi di produzione. 




Samsung fornirà display Y-OCTA ad Apple sia per iPhone da 5,4 pollici che da 6,7 ​​pollici, mentre il modello a basso costo da 6,1 pollici si attaccherà ai display tradizionali basati su film forniti da Samsung e LG, aggiunge il rapporto. Il produttore di display cinese BOE potrebbe non essere più disponibile come fornitore per iPhone 2020. 

Il 2020 dovrebbe essere un grande anno per l’iPhone, con voci che indicano le due nuove dimensioni del display sopra menzionate, una struttura in metallo ridisegnata simile all’iPhone 4 , rilevamento 3D rivolto verso la parte posteriore , supporto 5G e fino a 6 GB di RAM . 

Numerosi rapporti hanno affermato che Apple alla fine prevede di rilasciare un iPhone sia con Face ID sia con Touch ID sotto lo schermo , anche se non è chiaro se il dispositivo arriverà nel 2020 o nel 2021. Il Touch ID sotto lo schermo consentirebbe potenzialmente agli utenti di autenticarsi tramite tenendo un dito ovunque sul display. 

I piani di Apple di rilasciare iPhone da 5,4 pollici, 6,1 pollici e 6,7 pollici nel 2020 sono supportati dall’analista Ming-Chi Kuo e altri . 

Lascia un commento