Apple inizia la produzione del nuovo Mac Pro in Texas

Oltre a dare il via a un nuovo campus da 1 miliardo di dollari ad Austin, in Texas , Apple ha annunciatooggi che il suo nuovo Mac Pro è ora in produzione in una struttura vicina della città. Il lancio del computer è previsto per dicembre. 

In particolare, Apple afferma che le unità Mac Pro in produzione ad Austin presto spediranno ai clienti “attraverso le Americhe”, suggerendo che le unità Mac Pro assemblate in Texas saranno spedite solo a clienti negli Stati Uniti, in Canada, in Messico e in altri paesi attraverso il Nord e il Sud America. 




È possibile che Apple abbia intenzione di assemblare il Mac Pro in Cina per ordini effettuati al di fuori delle Americhe, ma la società non ha commentato. 

Apple e i suoi partner di produzione hanno investito oltre $ 200 milioni nella struttura Mac Pro di Austin. Lo stabilimento di produzione è certificato UL Zero Waste to Landfill Gold ed è stato riconosciuto da Austin Water per l’eccellenza nella conservazione dell’acqua e l’eccellenza nella gestione ambientale. 

Il nuovo Mac Pro contiene centinaia di componenti di fornitori in 19 stati, tra cui Arizona, California, Colorado, Connecticut, Florida, Idaho, Illinois, Kansas, Maine, Massachusetts, Michigan, Minnesota, New Mexico, New York, Oregon, Pennsylvania, Texas , Vermont e Washington. 

In un comunicato stampa, l’amministratore delegato di Apple Tim Cook ha affermato che “costruire il Mac Pro, il dispositivo Apple più potente di sempre, ad Austin è sia un punto di orgoglio che una testimonianza del potere duraturo dell’ingegno americano”. 

Il nuovo Mac Pro sarà il Mac più veloce di sempre, con processori Intel Xeon fino a 28 core, fino a 1,5 TB di RAM ECC, fino a 4 TB di memoria SSD e fino a AMD Radeon Pro Vega II Duo con 64 GB di HBM2 memoria. Il computer ha anche otto slot di espansione PCIe per massime prestazioni, espansione e configurabilità. 

Apple non ha ancora annunciato una data di uscita specifica per il nuovo Mac Pro a dicembre. Il prezzo inizierà da $ 5,999. 

Roundup correlati: Mac Pro

Lascia un commento