Il prossimo iPhone entry-level sta ottenendo sempre più rumor e ora si parla di disponibilità in tre colori.


È l’analista Ming-Chi Kuo che fornisce alcuni dettagli in più sul prossimo iPhone entry-levelprogettato da Apple.


Ricordiamo che questo presunto iPhone economico dovrebbe essere rilasciato nel marzo 2020 e offrirà uno schermo di 4,7 pollici molto più piccolo dello standard attualmente proposto dai marchi che ora superano i 5 pollici in diagonale.


Questo “iPhone SE 2” riprenderà le funzionalità dell’iPhone 8 (che a sua volta scomparirà dal catalogo) ma fornirà una configurazione aggiornata basata sul processore A13 associato a 3 GB di RAM ma senza sensore 3D Touch.
Secondo l’analista, il terminale uscirà in tre colori: grigio siderale, argento e rosso. Il terminale è previsto intorno ai 400 €, il che lo renderebbe molto più accessibile rispetto all’iPhone 8 che sostituirà.

Lascia un commento