Safari supporta le chiavi di sicurezza conformi a NFC, USB e Lightning FIDO2 in iOS 13.3

L’aggiornamento iOS 13.3 attualmente disponibile per sviluppatori e beta tester pubblici ha una nuova funzionalità Safari che supporta chiavi di sicurezza conformi a NFC, USB e Lightning FIDO2. 

Questa opzione è stata attivata nella prima beta di iOS 13.3, ma nella seconda beta degli sviluppatori, Apple ha aggiunto dettagli al riguardo nelle note di rilascio. 



Ora supporta le chiavi di sicurezza conformi a NFC, USB e Lightning FIDO2 in Safari, SFSafariViewController e ASWebAuthenticationSession utilizzando lo standard WebAuthn, su dispositivi con le capacità hardware necessarie.
Con l’aggiornamento iOS 13.3, Safari supporterà le chiavi di sicurezza fisiche come YubiKey dotato di Lightning, che può essere utilizzato per un’autenticazione a due fattori più sicura. 

Yubico ha annunciato YubiKey 5Ci ad agosto, ma al momento del lancio era di utilità limitata perché non funzionava con Safari, Chrome o altri browser principali, sebbene fosse compatibile con app come 1Password. 

Con il supporto Safari, YubiKey 5Ci è uno strumento legittimamente utile che può essere più conveniente dell’autenticazione a due fattori basata su software perché non è necessario inserire un codice di sicurezza: è sufficiente collegarlo a un iPhone o Mac (c’è anche un Connettore USB-C) per l’autenticazione. Il supporto per le chiavi di sicurezza USB conformi a FIDO2 tramite WebAuthn è stato precedentemente aggiunto a Safari 13 in macOS. 

Altre chiavi di sicurezza basate su NFC, USB e Lightning funzioneranno anche con Safari dopo l’aggiornamento iOS 13.3. Non si sa ancora quando verrà rilasciato iOS 13.3, ma potremmo vederlo a dicembre dopo alcune settimane di beta test. 

Lascia un commento