Secondo quanto riferito, la produzione di MacBook Pro da 16 pollici è in corso poiché i tempi di lancio rimangono incerti

Il MacBook Pro da 16 pollici ampiamente diffuso di Apple probabilmente continuerà a basarsi sui recenti controlli della catena di approvvigionamento dell’analista IDC Jitesh Ubrani e del collaboratore di Forbes Brooke Crothers , ma i tempi di rilascio rimangono poco chiari. Crothers è un ex collaboratore di CNET , The New York Times e The Wall Street Journal in Asia. 


MacBook Pro da 16 pollici

“Ci aspettavamo un annuncio in ottobre”, ha detto Ubrani in una e-mail, secondo Crothers. Ottobre è arrivato e se ne è andato senza un annuncio, ma Ubrani ha aggiunto che la sua società di ricerca “sta iniziando a vedere i primi segni” del notebook all’interno della catena di approvvigionamento di Apple. “Tuttavia, i tempi di questo sono ancora incerti”, ha detto. 

Crothers ha affermato di aver sentito qualcosa di simile, scrivendo che “una fonte in Asia che parla con la catena di approvvigionamento di Apple mi ha detto durante il fine settimana che il MacBook Pro da 16 pollici è in produzione ma la data di uscita non è chiara”. 

Queste informazioni sono in linea con un recente rapporto DigiTimes secondo cui Apple inizierà a ricevere spedizioni in volume del MacBook Pro da 16 pollici questo trimestre , probabilmente per eludere una tariffa di importazione del 15% sui notebook che entrerà in vigore il 15 dicembre. Se accurata, la produzione di massa è probabilmente in corso. 

Le voci suggeriscono che il MacBook Pro da 16 pollici presenterà cornici più sottili intorno al display, una tastiera a forbice più affidabile, un sensore Touch ID autonomo e, forse, un tasto Esc fisico molto richiesto. Il prezzo non è noto, ma probabilmente sarebbe superiore al MacBook Pro da 15 pollici di fascia alta da $ 2,799. 

Lascia un commento