I nuovi render di iPhone 12 immaginano I lati della scocca , La tacca più piccola, quattro “telecamere”

nuove immagini concettuali di iPhone 12 ci danno un’idea più realistica di come potrebbe apparire il design di punta dell’iPhone del prossimo anno, sulla base dei rapporti del noto analista della catena di fornitura Apple Ming-Chi Kuo …

PhoneArena ha creato i render, che riflettono le aspettative di Kuo per un design a lastre chericorda l’iPhone 4/5 / SE. Ovviamente Apple ha già adottato questa estetica di design negli attuali modelli di iPad Pro.
Si dice che Apple si stia allontanando dai contorni più morbidi dei modelli attuali a favore di un’estetica più nitida e boxier che canalizza le sensibilità di design di iPhone 4 e 5 […]
Sulla base delle voci secondo cui i prossimi modelli di iPhone potrebbero incanalare questa estetica boxier, abbiamo creato alcuni render concept per illustrare questo cambiamento nella progettazione del prodotto. E dobbiamo dire […] che questo design sembra davvero bello.


Mentre un iPhone completamente privo di tacche e senza cornice era l’obiettivo a lungo termine dell’ex capo del design di Apple Jony Ive, quella visione è ancora lontana. Ci sono stati suggerimenti che la tacca potrebbe ridursi l’anno prossimo, tuttavia, ed è quello che vediamo qui.
Un altro rapporto di Kuo dell’estate suggeriva che l’iPhone 12 avrebbe avuto sensori di tempo di volo posteriori (ToF) , progettati per migliorare la modalità Ritratto e offrire un supporto migliore per le funzionalità di realtà aumentata (AR).
Un VCSEL time-of-flight è simile al sistema di telecamere TrueDepth a infrarossi che si trova oggi negli iPhone sulla parte anteriore del dispositivo, che abilita Face ID. L’aggiunta di un tale sistema di rilevamento 3D alla fotocamera posteriore consentirebbe l’acquisizione di foto 3D ad alta fedeltà, aprendo potenzialmente nuove opportunità di realtà aumentata.
I render immaginano che assumano l’aspetto visivo di un quarto obiettivo fotografico, solo per un aspetto più armonioso.
In breve, una videocamera Time-of-Flight (o ToF) può misurare la profondità in modo molto più accurato rispetto a una normale, quindi può essere una scelta perfetta per usi di realtà aumentata. Una fotocamera ToF utilizza la luce a infrarossi per mappare l’ambiente circostante. Funziona insieme a un sensore IR che emette un segnale luminoso, che poi rimbalza sul soggetto e ritorna al sensore. Il telefono quindi calcola il tempo impiegato dal segnale per rimbalzare nel sensore, creando così una mappa di profondità della scena più accurata di una normale fotocamera.

Se Apple mette una fotocamera ToF sull’iPhone 12, non possiamo essere sicuri che avrebbe il suo dosso dedicato come gli altri tre obiettivi – poiché probabilmente sarà più piccolo – ma per motivi di simmetria siamo andati con la quad-camera disegno che vedi sotto .

Lascia un commento