Apple sta cercando di creare cinturini per orologi con antenne wireless

I futuri Apple Watch potrebbero avere bande che fungono da antenne wireless per aumentare o sostituire quelle all’interno della custodia. Un nuovo brevetto riguarda la creazione di antenne flessibili che possono essere nascoste all’interno di bande.
Dettaglio del brevetto che mostra come una banda di Apple Watch con un’antenna wireless potrebbe comunicare con dispositivi esterni

Accanto a precedenti ricerche su bande con sensori , Apple sta studiando l’uso di bande per Apple Watch che contengono antenne di comunicazione wireless. In una nuova domanda di brevetto , Apple afferma che avere l’antenna all’esterno della cassa dell’orologio potrebbe significare lasciare più spazio all’interno per altri componenti.
“In molti orologi tradizionali, né il corpo dell’orologio né altri dispositivi interagiscono con il cinturino”, spiega Apple nel brevetto statunitense numero 20190341677 . “Invece, il corpo dell’orologio funziona in modo indipendente o non interagisce con il cinturino mentre comunica con qualsiasi altro dispositivo esterno. I componenti operativi del corpo dell’orologio possono essere protetti all’interno di un alloggiamento rigido.”
“Tuttavia, può essere desiderabile fornire determinati componenti all’esterno dell’alloggiamento rigido per utilizzare in modo più efficace lo spazio all’interno dell’alloggiamento”, continua. “Può anche essere desiderabile posizionare determinati componenti in posizioni più accessibili o che possono essere utilizzate in modo più efficace se posizionate all’esterno dell’alloggiamento.”
“Ad esempio, un’antenna e opportuni circuiti di controllo possono essere forniti in un cinturino, anziché in un corpo di orologio, per comunicare con altri dispositivi”, afferma il brevetto.”L’antenna può essere incorporata all’interno di un corpo del cinturino per proteggere l’antenna da un ambiente esterno [e] l’antenna incorporata può essere nascosta per migliorare l’aspetto estetico del cinturino.”
Il brevetto descrive le problematiche relative alla necessità di “allungare, piegare e flettere” una band, oltre a dettagli su come le bande possono essere collegate all’orologio.

Dettaglio dai disegni di brevetto su come i circuiti potrebbero essere incorporati all’interno di un cinturino di Apple Watch

Di recente, ad Apple è stato concesso un brevetto simile che copre l’ incorporazione di contatti elettrici con una banda per aiutare con la ricarica.
È stato anche studiato il fatto di avere luci all’interno delle bande per mostrare le informazioni sull’attività e nel 2017 ha brevettato l’uso dell’elettronica all’interno dei collegamenti di un cinturino in metallo.

Lascia un commento