Apple consiglia ai proprietari di iPhone 5 di aggiornare a iOS 10.3.4 entro il 3 novembre




Apple ha iniziato ad avvisare i proprietari di iPhone 5 di aggiornare i loro dispositivi dalla loro attuale versione iOS a iOS 10.3.4 entro il 3 novembre per continuare a utilizzare App Store e iCloud, oppure affrontare l’aggiornamento solo eseguendo un backup e un ripristino con un Mac o PC oltre quella data. 







Apple ha rilasciato un aggiornamento a luglio portando alcuni vecchi modelli di iPhone e iPad su iOS 10.3.4 , incluso iPhone 5 con il rilascio che risolveva un problema con il GPS. Un problema di rollover del tempo GPS ha iniziato a interessare i prodotti di altri produttori dotati di GPS il 6 aprile, ma i dispositivi interessati di Apple non sono interessati dal problema fino a poco prima della mezzanotte UTC del 3 novembre 2019. 

Negli avvisi inviati ai proprietari di iPhone 5 da Apple, riporta 9to5Mac , Apple avverte della necessità di aggiornare a iOS 10.3.4 prima della data limite per “continuare a utilizzare App Store, iCloud, e-mail, web e altri servizi”. Se gli aggiornamenti non vengono eseguiti in tempo, gli utenti “dovranno eseguire il backup e il ripristino utilizzando un Mac o un PC per effettuare l’aggiornamento poiché gli aggiornamenti software over-the-air e iCloud Backup non funzioneranno”. 

L’avviso offre anche collegamenti per l’aggiornamento immediato o per ulteriori informazioni. Un aggiornamento alle pagine di supporto pubblicate sabato spiega che il rollover del tempo GPS influisce su più prodotti Apple, il che ha quindi richiesto il rilascio di un aggiornamento per i numeri di versione iOS precedenti. 

L’elenco completo dei dispositivi interessati e che necessitano di aggiornamenti sono il già citato iPhone 5 e l’iPad di quarta generazione con Wi-Fi e cellulare che devono essere aggiornati a iOS 10.3.4.L’iPhone 4s, l’iPad mini Wi-Fi e cellulare di prima generazione, l’iPad 2 con Wi-Fi e CDMA cellulare e l’iPad di terza generazione con Wi-Fi e cellulare dovrebbero essere aggiornati a iOS 9.3.6. 

Il problema non riguarda i modelli di iPod touch o iPad solo con Wi-Fi, né i modelli iOS più recenti. 

Nonostante l’elenco di più modelli interessati, il problema è solo un problema per l’iPhone 5 , in quanto Apple spiega che è necessario l’aggiornamento per “mantenere una posizione GPS accurata e continuare a utilizzare le funzioni che si basano sulla data e l’ora corrette”. Sembra anche che l’iPhone 5 sia l’unico modello ad essere influenzato in modo tale che un aggiornamento post-3 novembre imporrebbe l’utilizzo della procedura di backup e ripristino basata su PC e Mac.

Lascia un commento