Apple rilascia l’aggiornamento supplementare di macOS Catalina con correzione dell’accesso iCloud

Martedì 15 ottobre 2019, 10:48 PT (13:48 ET)

In concomitanza con un aggiornamento iOS, Apple ha anche rilasciato un aggiornamento supplementare per macOS Catalina, eliminando un bug che costringeva gli accessi iCloud per alcuni utenti decine di volte al giorno.


Apple afferma che oltre all’aggiornamento dell’accesso iCloud, l’aggiornamento migliorerà l’affidabilità dell’installazione su computer con spazio disponibile insufficiente, corregge un problema di completamento di Assistente configurazione che stava costringendo gli utenti a riavviare la macchina durante l’accesso iniziale, risolve un problema di accettazione dei Termini e condizioni di iCloud, e migliora l’affidabilità di iCloud salva i dati di Apple Arcade.
Non sembra che ci siano aggiornamenti di sicurezza nell’aggiornamento.
Dopo mesi di beta test , macOS Catalina di Apple è stato rilasciato il 7 ottobre . Tra le modifiche più importanti ci sono Sidecar che consente di utilizzare un iPad come secondo schermo , la divisione di iTunes in diverse applicazioni e la morte di applicazioni a 32 bit.

iOS 13.1.3 è l’ultimo aggiornamento software di Apple per correggere i bug di iPhone e iPad

Apple rilascia iOS 13.1.3 al pubblico oggi con ulteriori correzioni di bug e miglioramenti delle prestazioni. L’aggiornamento, insieme a iPadOS 13.1.3, è ora disponibile per gli utenti di iPhone, iPad e iPod touch.

Il registro delle modifiche di Apple per iOS 13.1.3 è vago come ti aspetteresti:
“IOS 13.1.3 include correzioni di errori e miglioramenti per il tuo iPhone.”
Di recente Apple ha rilasciato nuove versioni di iOS 13 a un ritmo rapido. Il mese scorso, Apple ha rilasciato iOS 13.1.1 e lo ha seguito con iOS 13.1.2 solo due giorni dopo. Entrambi gli aggiornamenti si sono concentrati su miglioramenti delle prestazioni e correzioni di bug per cose come l’app Fotocamera, i backup di iCloud e altro.
Apple sta attualmente testando beta iOS 13.2 con la sua nuova tecnologia di fotocamera Deep Fusion e altro ancora.

Apple presenta cuffie Beats Solo Pro da $ 300 con cancellazione del rumore, potenza e altro

Apple ha presentato oggi Beats Solo Pro, le sue prime cuffie over-ear con cancellazione attiva del rumore. 



Altre caratteristiche includono il chip H1 progettato da Apple per il supporto “Hey Siri ” a mani libere, la possibilità di aprire semplicemente le cuffie per accenderle, ergonomia potenziata per un maggiore comfort, condivisione audio con dispositivi iOS 13 e fino a 22 ore di durata della batteria con cancellazione attiva del rumore abilitata. 

Le cuffie Beats Solo Pro saranno disponibili il 30 ottobre in nero, avorio, grigio, blu scuro, blu chiaro e rosso, con i preordini che iniziano oggi negli Stati Uniti su Apple.com. Il prezzo è fissato a $ 299,95.