Kuo: domanda di iPhone 11 e lancio imminente di “iPhone SE 2” per aumentare la crescita complessiva delle vendite di iPhone nel primo trimestre 2020

Apple venderà circa il 10% in più di iPhone nel primo trimestre del 2020, grazie alla forte domanda di sostituzione per i suoi dispositivi iPhone serie 11 e al lancio del prossimo anno di “iPhone SE 2”, afferma l’analista Apple Ming-Chi Kuo nella sua ultima nota di ricerca , visto da MacRumors. 



Prevediamo che le spedizioni combinate di iPhone nel 1 ° trimestre cresceranno di circa il 10% su base annua grazie a iPhone 11 La domanda di sostituzione è stata rafforzata da prezzi più convenienti e dalle spedizioni di iPhone SE2 a partire dal 1 ° trimestre 2020.Stimiamo che la spedizione dell’iPhone nel 1Q20 sarà di 45-50 milioni di unità (serie iPhone 11 Pro e iPhone 11 essere rispettivamente 13–15 e 22–24 milioni di unità), che è meglio di circa 42 milioni di unità di spedizioni iPhone nel 1Q19 (serie iPhone XSiPhone XR rispettivamente di circa 12 e 14 milioni unità).
L’analista di TFI Securities lo stima iPhone 11 le spedizioni in serie raggiungeranno tra 70 e 75 milioni di unità nel 2019, e ritiene che la cifra potrebbe essere stata più alta ma per vincoli di approvvigionamento. Kuo ha precedentemente indicato che Apple potrebbe aver aumentato gli ordini dai fornitori dopo una domanda più forte del previsto per i suoi ultimi telefoni di punta. 

In particolare, Kuo stima che le spedizioni deliPhone 11 Pro nel 2019 saranno circa 37-40 milioni di unità e le spedizioni del iPhone 11 sarà di circa 36 a 40 milioni di unità. 

Se questi dati sono accurati, Kuo afferma che le spedizioni della serie Pro saranno inferiori rispetto all’equivalente dell’anno scorso iPhone XSspedizioni, ma solo a causa di una fornitura più stretta causata da “maggiori difficoltà di produzione” di specifici iPhone 11 Pro componenti.Nel frattempo, le spedizioni di iPhone 11 sarà superiore a quello del 2018 iPhone XR , principalmente perché il iPhone XR la spedizione non è iniziata fino alla metà del quarto trimestre. 

Kuo afferma che Apple ha aumentato le previsioni di spedizione di alcuni fornitori o i requisiti di capacità nel quarto trimestre per garantire che le spedizioni che entreranno nel prossimo anno soddisfino la domanda. Spinta da prezzi più convenienti, l’elevata domanda di sostituzione per il iPhone 11 potrebbe incorrere nel primo trimestre del 2020, ritiene l’analista. Di conseguenza, Kuo stima che ” iPhone 11 le spedizioni nel 1Q20 (22-24 milioni di unità) saranno migliori di quelle diiPhone XR nel 1 ° trimestre 19 (14 milioni di unità) in modo significativo. ” 

Kuo ha affermato in precedenza che Apple prevede di rilasciare un “iPhone SE 2” a basso prezzo nel primo trimestre del 2020. All’inizio di questo mese, ha affermato che il dispositivo presenterà un design e caratteristiche simili a quelli dell’iPhone 8, con un più veloce Chip A13 e 3 GB di RAM. 

Lascia un commento