iPhone 11 e 11 Pro mostreranno un avviso se per le riparazioni viene utilizzato un display Apple non originale

L’ iPhone 11 di Apple, l’ iPhone 11 Pro e l’ iPhone 11 Pro Max offriranno un nuovo avviso se un tecnico di riparazione utilizza mai un display Apple non originale durante la riparazione di un dispositivo rotto. 

“Impossibile verificare che questo iPhone abbia un display Apple originale” verrà visualizzato nella sezione Generale> Informazioni sull’app Impostazioni se un’officina riparazioni utilizza un componente display non verificato. 



Il messaggio di avviso è stato delineato da Apple in un nuovo documento di supporto che dice che verrà visualizzato iPhone 11 , iPhone 11 Pro , eiPhone 11 Pro max dispositivi. I dettagli sul messaggio sono stati inclusi anche nelle note sulla versione di iOS 13.1 , suggerendo che la funzione era abilitata con l’aggiornamento di iOS 13.1. 

Apple afferma che l’avviso è solo informativo e non influirà sulla possibilità di utilizzare il tuo iPhone o il tuo display. Una notifica verrà visualizzata sulla schermata di blocco per i primi quattro giorni in cui un dispositivo viene utilizzato in seguito alla riparazione e nell’app Impostazioni per 15 giorni successivi, prima di essere limitato a Generale> Informazioni su. 

È inoltre possibile che venga visualizzata una notifica aggiuntiva che informa gli utenti che Apple ha “aggiornato le informazioni sul dispositivo” per l’iPhone in questione. La notifica indica che Apple ha aggiornato le informazioni sul dispositivo gestite per iPhone per “esigenze di servizio, analisi di sicurezza e per migliorare i prodotti futuri”. 

Dato che le informazioni vengono aggiunte a un profilo del dispositivo di qualche tipo, i tecnici di riparazione Apple saranno in grado di vedere a colpo d’occhio se un display è originale o meno. 

Il documento di supporto di Apple avverte dei pericoli derivanti dall’ottenere una riparazione da un tecnico non certificato utilizzando una parte di riparazione non originale. Le parti non fornite da Apple potrebbero causare prestazioni multi-touch degradate, funzionalità True Tone interrotta, consumo involontario della batteria, correzione del colore errata, luminosità non uniforme e altro. 

“Solo i tecnici che hanno completato la formazione del servizio Apple e che utilizzano parti e strumenti originali Apple devono sostituire i display iPhone”, avverte il documento di supporto. Apple afferma che ciò include Apple stessa, i fornitori di servizi autorizzati Apple e i fornitori di riparazioni indipendenti che utilizzano parti originali Apple. 

Ad agosto, Apple ha lanciato un nuovo programma per fornitori indipendenti di riparazioni progettato per fornire alle officine indipendenti le stesse parti, strumenti, formazione, manuali di riparazione e diagnostica originali forniti ai fornitori di servizi autorizzati Apple. 

Lo scorso anno Apple ha implementato un avvertimento simile sulle batterie non originali nei dispositivi iPhone XS , XS Max e XR, facendo sapere ai clienti se un iPhone è stato riparato con una batteria fornita da Apple. Questa funzione disabilita effettivamente le informazioni sulla salute della batteria dell’iPhone, il che ha causato alcune controversie . 

Un documento di supporto della batteria aggiornato rilasciato questa settimana afferma che l’avviso sulla batteria è stato implementato anche per iPhone 11 , iPhone 11 Pro , e iPhone 11 Pro max . 



Su questi dispositivi, insieme agli iPhone 2018, se per la riparazione viene utilizzata una batteria Apple non originale, gli utenti visualizzeranno un avviso relativo alla mancata verifica della batteria. 

Quando si tratta di batterie, gli iPhone fanno apparire l’avvertimento anche se un’officina di riparazione non certificata utilizza un componente di riparazione Apple originale, e lo stesso potrebbe valere per le riparazioni del display. Anche se un negozio utilizza un componente Apple effettivo, il processo di riparazione di Apple richiede una calibrazione non disponibile per tutte le officine. 

Nessuna funzionalità è influenzata dall’utilizzo di parti non originali (a parte la salute della batteria che non funziona), ma Apple potrebbe potenzialmente cambiarla in futuro. In passato, Apple ha disabilitato alcuni dispositivi con parti non originali, come il principale problema con Error 53che ha danneggiato gli iPhone Touch ID che erano stati riparati da officine non certificate. 

Lascia un commento