In una grande esclusiva, l’intrepido duo di Bloomberg Mark Gurman e Debby Wu hanno rivelato che Apple sta lavorando per riportare Touch ID su iPhone con una nuova versione in-display pronta per iPhone già dal prossimo anno. E anche i fan di Face ID dovrebbero essere entusiasti.
I giornalisti rivelano che la tecnologia è già in fase di sperimentazione “sia all’interno di Apple che tra i fornitori esteri dell’azienda” e “I fornitori hanno dimostrato la loro capacità di integrare la tecnologia negli iPhone”. Inoltre, la reinvenzione di Touch ID non sostituirà Face ID, ma funzionerà al suo fianco per offrire agli utenti il ​​meglio di entrambi i mondi.
Tale flessibilità non è solo utile, i punti di forza e di debolezza delle due tecnologie si fondono perfettamente), è essenziale per Apple perché i due possono essere utilizzati in combinazione per offrire una sicurezza di livello militare. E con Apple già in attesa di brevetto per iPhone per sostituire il tuo passaporto, la doppia biometria sarebbe il modo in cui l’azienda riuscirà.
 2020 concetto di iPhone basato su perdite Touch ID in-display
2020 Il concetto di iPhone basato su perdite di Touch ID nel display EVERYTHINGAPPLEPRO
Inoltre, Apple non ha taciuto sui suoi piani. La società ha presentato cinque domande di brevetto Touch ID sul display da dicembre (1,2,3,4,5) e, trattandosi di Apple, ha mostrato come le impronte digitali degli utenti non saranno semplicemente scansionate ma mappate e modellate in 3D.
Bloomberg avverte che Apple ha ancora sfide da affrontare in termini di produzione di massa e, in caso di difficoltà, il rilascio potrebbe sfuggire al 2021. Ma ecco il punto: Touch ID in-display sarebbe solo il fiore all’occhiello perché gli iPhone 2020 di Apple saranno un anno di riferimento. Ad esempio, sappiamo già che Apple offrirà un design senza tacche, dimensioni dello schermo sempre più grandi, display ProMotion a 120Hz, drop Lighting per passare infine a USB-C, aggiungere telecamere 3D e introdurre 5G.
Quindi, se avessi già deciso di acquistare un iPhone 11, potresti voler ripensarci. Il 2019 porterà le più lievi evoluzioni. Il 2020 è quando inizia la rivoluzione.

Lascia un commento