Benchmark afferma che iPhone 11 Pro ha 4 GB di RAM, ma altri rapporti indicano che ha 6 GB

L’iPhone 11 Pro e l’iPhone 11 Pro Max vanno in preordine domani. All’evento, Apple ha propagandato l’A13 Bionic come il più veloce e ora abbiamo più visibilità su ciò che significa.
Un presunto rapporto di Geekbench mostra che la CPU dell’iPhone 11 Pro è circa il 15% più veloce rispetto all’iPhone XS Il benchmark dice anche che il chip ha 4 GB di RAM; lo stesso importo di iPhone XS e iPhone XS Max. Tuttavia, questo numero è contestato …

Il leaker affidabile Onleaks ha twittato che crede che iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max abbiano 6 GB di RAM, in base alle certificazioni del dispositivo. Nota anche le esatte capacità della batteria per i modelli, che vanno da 3110 mAH nell’iPhone 11 di base a 3500 mAH nel Max.
A volte i benchmark di Geekbench possono essere falsi, quindi dovremo aspettare un po ‘di più per sapere con certezza. La stessa Apple non rivela le specifiche della RAM.
Supponendo che la scoperta di Geekbench sia legittima, i parametri di riferimento sono correlati all’identificatore del modello iPhone 12,3. Questo è l’iPhone 11 Pro più piccolo, lo schermo da 5,8 pollici.
Anche se non abbiamo visto punteggi per iPhone 11 Pro Max, ci aspetteremmo numeri quasi identici poiché il delta delle prestazioni tra i telefoni di fascia alta è generalmente trascurabile.
Questo benchmark mostra punteggi single-core di 5472 e un punteggio multi-core di 13769. Un tipico chip A12 nell’iPhone XS può raggiungere punteggi rispettivamente di circa 4780 e 11250.
Qualsiasi miglioramento di chip specializzato, come le nuove routine di moltiplicazione della matrice incorporate nel chip A13, è improbabile che si rifletta in questi punteggi grezzi della CPU. Tuttavia, dovrebbe dare un’idea decente di quante prestazioni extra aspettarsi dall’iPhone 2019.
Un precedente benchmark ha dimostrato che il successore di iPhone XR, iPhone 11, sta ottenendo anche 4 GB di RAM per questa generazione. Per quel modello, si tratta di un ulteriore 1 GB di RAM anno su anno. Il miglioramento delle prestazioni della CPU è simile a quello che abbiamo visto oggi nei benchmark Pro.

Lascia un commento