Apple ha annunciato un nuovo schema che consentirà alle officine di riparazione indipendenti di offrire assistenza ufficiale agli iPhone fuori garanzia. Il nuovo programma per provider di riparazioni indipendenti consente alle piccole aziende di riparazioni di accedere alle stesse parti, formazione e risorse di Apple-geniune dei fornitori di servizi autorizzati Apple. La società ha dichiarato di aver testato l’iniziativa in 20 negozi in Nord America, Europa e Asia. Oggi lancia il programma per gli Stati Uniti e annuncerà ulteriori regioni in futuro. Per i clienti finali, alla fine dovrebbe offrire più posti agli utenti Apple per la riparazione del proprio iPhone utilizzando parti Apple ufficiali. Questo è in aggiunta all’annuncio di giugno che ha visto tutti i negozi Best Buy negli Stati Uniti iniziare ad accettare le riparazioni dei dispositivi Apple. Apple afferma che il programma è destinato alle riparazioni fuori garanzia più comuni. Ciò presumibilmente include riparazioni come sostituzioni di schermi incrinati o sostituzioni di vetri posteriori. Le piccole imprese interessate possono candidarsi gratuitamente. Se accettati nel programma, avranno accesso alle parti e agli strumenti Apple allo stesso costo dei rivenditori autorizzati Apple.

Apple ha annunciato un nuovo schema che consentirà alle officine di riparazione indipendenti di offrire assistenza ufficiale agli iPhone fuori garanzia. Il nuovo programma per provider di riparazioni indipendenticonsente alle piccole aziende di riparazioni di accedere alle stesse parti, formazione e risorse di Apple-geniune dei fornitori di servizi autorizzati Apple.

La società ha dichiarato di aver testato l’iniziativa in 20 negozi in Nord America, Europa e Asia. Oggi lancia il programma per gli Stati Uniti e annuncerà ulteriori regioni in futuro.

Per i clienti finali, alla fine dovrebbe offrire più posti agli utenti Apple per la riparazione del proprio iPhone utilizzando parti Apple ufficiali. Questo è in aggiunta all’annuncio di giugno che ha visto tutti i negozi Best Buy negli Stati Uniti iniziare ad accettare le riparazioni dei dispositivi Apple.

Apple afferma che il programma è destinato alle riparazioni fuori garanzia più comuni. Ciò presumibilmente include riparazioni come sostituzioni di schermi incrinati o sostituzioni di vetri posteriori.

Le piccole imprese interessate possono candidarsi gratuitamente. Se accettati nel programma, avranno accesso alle parti e agli strumenti Apple allo stesso costo dei rivenditori autorizzati Apple.

Lascia un commento