Rapporto: iPhone 11 potrebbe utilizzare gli stessi materiali di visualizzazione OLED di Samsung Galaxy S10 e Note 10

Secondo un rapporto del settore della Corea del Sud , Apple utilizzerà gli stessi materiali del pannello display OLED per iPhone 11 presenti nel Samsung Galaxy S10 e nel Galaxy Note 10.
Per l’iPhone X e l’iPhone XS, Apple ha utilizzato una serie distinta di materiali – presumibilmente personalizzati scelti da Apple – ma questo rapporto afferma che Apple non lo farà per l’iPhone 11.




Elec afferma che il materiale di visualizzazione di iPhone X e iPhone XS è stato chiamato in codice “LT2”.
Il materiale del pannello OLED utilizzato in Galaxy S10 e Note 10 è marchiato ‘M9’. Il rapporto afferma che i modelli iPhone 11 Pro useranno anche i materiali M9 per i loro display OLED.
Quindi, se guardi le prestazioni dello schermo di un recente telefono Samsung, il prossimo iPhone dovrebbe essere molto simile.
Ovviamente, Apple continuerà a fare affidamento su Samsung Display per produrre e fornire schermi da 5,8 pollici e 6,5 pollici per la serie di iPhone OLED.
Non è chiaro perché Apple non stia più utilizzando un diverso set di materiali. Forse, i materiali tipici di Samsung ora soddisfano gli elevati standard di qualità di Apple. Ci possono essere anche fattori logistici e di prezzo in gioco.
Apple è stata recentemente multata di $ 600 milioni da Samsung per non aver raggiunto gli obiettivi previsti per gli ordini di schermi OLED, quindi è possibile che questa volta Apple non sia stata in grado di negoziare la stessa quantità di leva finanziaria.
Sembra che Apple annuncerà la nuova gamma di iPhone 11 a un evento multimediale il 10 settembre , anche se la società non ha ancora rilasciato inviti stampa. Al momento crediamo che i nuovi modelli di punta OLED si chiamino iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max .

Lascia un commento