I ricavi dei dispositivi indossabili di Apple salgono a oltre $ 5,5 miliardi nel trimestre di giugno

Le vendite del segmento “Wearables, Home and Accessories” di Apple sono aumentate sostanzialmente di anno in anno nel trimestre di giugno a $ 5,525 miliardi, sottolineando. 







È aumentato da $ 3,73 miliardi nel terzo trimestre del 2018, secondo i dati di Apple. La categoria include di tutto, dagli Apple Watch, AirPods e Apple TV alle cuffie HomePod e Beats. 

Pertanto, non è immediatamente chiaro cosa abbia guidato l’aumento. Si ritiene che Apple Watch e AirPods siano i più grandi successi della categoria, e Apple ha rilasciato AirPods aggiornati a marzo, con l’opzione di una custodia di ricarica wireless.Parte del carburante potrebbe anche provenire dal lancio di Powerbeats Pro a maggio. 

Il CEO di Apple Tim Cook in una teleconferenza degli investitori ha promosso l’adozione di Apple Watch da record e ha osservato che, negli ultimi quattro trimestri, il business complessivo dei dispositivi indossabili è superiore al 60% delle aziende della fortuna 500. I dispositivi indossabili hanno registrato un tasso di crescita del 50% in il trimestre rispetto allo scorso anno, ha detto Cook. 

Nel terzo trimestre fiscale Apple ha registrato ricavi complessivi per $ 53,8 miliardi , in crescita dell’1% su base annua nonostante le vendite di iPhone siano rimaste in calo. Oltre ai dispositivi indossabili, l’azienda è stata aiutata da maggiori entrate per Mac, iPad e servizi. 

Il segmento dei dispositivi indossabili potrebbe potenzialmente innescare un overdrive quando arriva una cuffia AR che si dice . Ciò potrebbe avvenire nel 2020, anche se alcune voci hanno sostenuto il 2021 o più tardi. Un modello di prima generazione può dipendere da un iPhone associato per l’elaborazione.

Lascia un commento