L’analista di JP Morgan prevede fino a quattro nuovi modelli di iPhone nel 2020

L’analista di JP Morgan Samik Chatterjee si aspetta che Apple riaccenda la sua crescita il prossimo anno con il lancio di quattro nuovi iPhone con punti vendita chiave come display OLED, supporto modem 5G e nuove funzionalità AR / VR di rilevamento 3D rivolte all’indietro.




Come citato da CNBC , il rapporto di lunedì di JP Morgan dice che prevede che Apple rilascerà tre iPhone 5ED OLED top-of-the-line in dimensioni da 5,4 pollici, 6,1 pollici e 6,7 pollici, due dei quali dotati di fotocamera 3D posteriore avanzata tecnologia di rilevamento. Inoltre, gli analisti prevedono il lancio di un quarto modello a costi inferiori delle stesse dimensioni di iPhone 8, ma senza un modem 5G o display OLED. 
“Le nostre prospettive di volume positive per il 2020 sono guidate dall’attuale aspettativa per il lancio di quattro modelli di iPhone … e aggiornamenti tecnici più significativi”, ha scritto Samik Chatterjee, analista di JP Morgan. 

[…] 

“Le nostre aspettative includono tutti e tre gli iPhone Sep-2020 (dimensioni dello schermo da 5,4” / 6,1 “/ 6,7”) adotteranno display OLED e modem in banda base 5G (con supporto per frequenze mmWave) e almeno due dei tre modelli che adottano il mondo rivolto verso il 3D Sensing (Time of Flight) guida le capacità AR / VR leader del settore che possono essere sfruttate da applicazioni personalizzate (inclusi i giochi). “
Gli attuali iPhone di Apple dispongono di fotocamere con rilevamento 3D TrueDepth nella parte anteriore, ma l’aspettativa è chiaramente che alcuni degli iPhone 2020 saranno dotati di fotocamere simili sul retro. Il rapporto afferma inoltre che il modello di iPhone a basso costo di Apple sarà destinato a “una categoria molto più” di valore rispetto a quella con cui è stata utilizzata nei suoi ultimi lanci. ” 

Alcuni dettagli del rapporto si allineano con le previsioni precedenti, in particolare dal rispettato analista Apple Ming-Chi Kuo . Kuo ha detto che Apple prevede di rilasciare tre nuovi iPhone nella seconda metà del 2020, compresi i modelli di fascia alta da 5,4 pollici e 6,7 pollici con display OLED e un modello di fascia bassa da 6,1 pollici, che a suo avviso avrà anche un OLED display. 

Secondo Kuo, le opzioni per iPhone da 5,4 e 6,7 pollici supporteranno velocità di 5G, mentre l’iPhone di fascia bassa da 6,1 pollici nel 2020 continuerà a funzionare con LTE. 

Bloomberg ha riferito a gennaio che Apple sta pianificando l’aggiunta di una telecamera posteriore 3D a tempo di volo alimentata a laser che porterà miglioramenti significativi alle esperienze AR ai suoi iPhone 2020. 

Si dice che la fotocamera sia in grado di scansionare aree fino a 15 piedi dal dispositivo. La fotocamera TrueDepth anteriore di Apple utilizza la tecnologia 3D, ma poiché è a infrarossi e non è alimentata a laser, funziona solo a distanze da 25 a 50 centimetri. 

Chatterjee di JP Morgan dice che si aspetta che la nuova line up aiuti Apple a vendere 195 milioni di iPhone nel 2020, rispetto ai 180 milioni stimati nel 2019. Entro la fine dell’anno, Apple dovrebbe rilasciare tre nuovi iPhone con telecamere posteriori a tripla lente, ma senza connettività 5G. 

Lascia un commento