Japan Display vince gli ordini OLED per gli schermi di Apple Watch; iPhone è un obiettivo più difficile

A quanto pare, Japan Display ha vinto i suoi primi ordini da Apple per gli schermi OLED , per Apple Watch . È impostato per fornire i primi display entro la fine dell’anno.
Il rapporto segue un piano di salvataggio confermatoper la società, annunciato all’inizio di questa settimana …




Japan Display è attualmente più noto per i pannelli LCD , che ora è in declino mentre Apple e altri marchi di smartphone passano sempre di più all’OLED. Per anni l’azienda ha voluto espandersi in OLED, ma ha faticato a finanziare il cospicuo investimento iniziale necessario per la produzione di volumi.
Finora, l’azienda ha creato solo un impianto di produzione pilota OLED, ma un rapporto Reuterssuggerisce che questo – insieme al track record dell’azienda nella fornitura di display LCD per iPhone – è stato sufficiente per soddisfare Apple.
Japan Display Inc inizierà a fornire schermi organici a diodi ad emissione luminosa (OLED) per l’Apple Watch entro la fine dell’anno, secondo quanto riferito da due fonti, una svolta per la società a corto di contanti il ​​cui ultimo passaggio a OLED è costato ordini da Apple.
L’accordo di fornitura segnerà l’ingresso di Japan Display nel mercato dei display OLED, le due fonti che hanno familiarità con la questione hanno detto, rifiutandosi di essere identificate perché non sono autorizzate a parlare con i media.
La notizia arriverà come un duro colpo per LG , che attualmente rende la maggior parte dei display Apple Watch.
Gli investitori hanno accolto con favore il rapporto, il prezzo delle azioni di Japan Display è salito del 6,3% nel corso della giornata.
Reuters riferisce che il prossimo obiettivo dell’azienda è quello di vincere gli ordini per display OLED per iPhone, che la Japan Display intende fare in Cina a seguito di un investimento da parte del fondo cinese Silk Road.L’investimento vedrebbe il fondo ottenere una partecipazione di maggioranza nella società di display.
Tuttavia, gli ordini di iPhone potrebbero essere una sfida più dura, afferma un importante analista della catena di fornitura, IHS Markit.
Hiroshi Hayase, senior director di IHS Markit, ha detto che è un passo positivo per Japan Display, ma ha aggiunto che la società dovrà affrontare una strada difficile.
“Gli ostacoli sarebbero alti per vincere ordini per iPhone”, ha detto Hayase. “Samsung Display ha accumulato esperienza, tecnologie e capacità produttive per oltre un decennio. Può il Japan Display competere davvero con un tale rivale e far quadrare i conti? “
Samsung non solo detiene attualmente un monopolio sulla fornitura di schermi iPhone per la famiglia di iPhone X, ma ha anche diversi brevetti chiave per la tecnologia utilizzata nella loro fabbricazione. Japan Display dovrà raggiungere gli standard di qualità e volume di Apple utilizzando una tecnica di produzione leggermente diversa.

Lascia un commento