USB 4 offrirà le stesse specifiche di Thunderbolt 3, ma non sarà disponibile fino al 2021

Meno di una settimana dopo aver annunciato il ridicolo sistema di denominazione per USB 3.2 , l’USB Implementers Forum (USB-IF) ha annunciato le specifiche per USB 4.
In sostanza, questo imita le specifiche attuali per Thunderbolt 3 …




Ma poiché l’USB-IF deve introdurre confusione da qualche parte, sembra propendere che USB 4 debba abbandonare lo spazio e essere indicato come USB4, mentre le versioni precedenti manterranno lo spazio – sebbene affermi che il marchio verrà annunciato in seguito.
USB Promoter Group ha annunciato oggi il rilascio in sospeso della specifica USB4, un importante aggiornamento per fornire l’architettura USB di nuova generazione che si integra e si basa sulle architetture USB 3.2 e USB 2.0 esistenti. L’architettura USB4 si basa sulle specifiche del protocollo ThunderboltTM recentemente fornite da Intel Corporation. Raddoppia la larghezza di banda dell’USB e consente più protocolli simultanei di visualizzazione e dati […]
Anche se la specifica USB4 introduce un nuovo protocollo sottostante, è supportata la compatibilità con gli host e dispositivi USB 3.2, USB 2.0 e Thunderbolt 3 esistenti; la connessione risultante si adatta alla migliore capacità reciproca dei dispositivi connessi.
I punti salienti sono il funzionamento a doppia corsia, la velocità effettiva di 40 Gbps e la compatibilità con le versioni precedenti di Thunderbolt 3 e USB precedenti (fino a USB 2.0). I connettori fisici saranno gli stessi USB-C usati per Thunderbolt 3, il che significa che tutti i cavi Thunderbolt 3 esistenti dovrebbero funzionare.
La retrocompatibilità con Thunderbolt 3 dovrebbe anche significare che USB 4 supporta le stesse opzioni di alimentazione.
L’annuncio di oggi è una bozza di versione, con le specifiche finali che saranno confermate entro la metà dell’anno, ma data la dichiarazione di compatibilità, sembra improbabile che qualcosa di significativo cambierà da ora in poi.
USB 3.2 apparirà nei dispositivi entro la fine dell’anno, offrendo una larghezza di banda a doppia corsia per un totale di 20 Gbps per la versione completa, ma il marchio confuso significa che non sarà necessariamente sapere se stai ricevendo 5, 10 o 20 Gbps .
Sul fronte USB 4, The Verge riporta che ci vorranno 18 mesi tra le specifiche finali pubblicate nella seconda metà di quest’anno, ei primi dispositivi che colpiscono il mercato, quindi non dovremmo aspettarci di vederli fino a un certo punto 2021. A quel tempo, gli utenti MacBook Pro avranno avuto le stesse funzionalità nel loro marchio Thunderbolt 3 per circa cinque anni.

Lascia un commento