Apple sta evidenziando come è #iPadPro e altri prodotti sono utilizzati per la produzione di musica e teatro presso l’Huntington Beach Academy for the Performing Arts.

In quello che Apple definisce il primo di una serie di sguardi sull’uso di tecnologie innovative in classe, l’azienda sta evidenziando come i suoi prodotti vengono utilizzati per la produzione di musica e teatro presso l’Huntington Beach Academy for the Performing Arts.
Backstage a Huntington Beach

Huntington Beach Academy for the Performing Arts ha sviluppato un programma di musica, media e intrattenimento (MMET). Il programma è incorporato in nove dei principali teatri e musicali disponibili dell’APA, offrendo agli studenti una formazione pratica in settori come la tecnologia del teatro, la registrazione audio e la produzione di video utilizzando Logic Pro X e Final Cut Pro X.
Come parte del programma, la scuola ospita uno studio di registrazione con una stanza di chitarra, e molti altri spazi di creazione di musica collaborativa che gli studenti sono incoraggiati ad usare ogni volta che si sentono ispirati. Nell’auditorium della scuola, gli studenti usano un mixer digitale CL5 Yamaha per il monitoraggio e il controllo dei livelli sonori intorno al teatro – tutti controllati su un iPad Pro.

iPad Pro utilizzato per il controllo dell’audio nell’auditorium

“Era fondamentale lasciare che gli studenti creassero uno spettacolo che volevano”, ha dichiarato Jamie Knight, docente di Apple Distinguished Educator (ADE).”Abbiamo tutti gli studenti leader che dividono i bambini in gruppi di cinque o sei bambini e la semplice istruzione è scegliere 10 canzoni che si potrebbero morire per esibirsi dal vivo, che sono nuove, poi i produttori degli studenti restringono quelle canzoni e i bambini a cui piace scrivere audizioni per lo staff. “
Quindici anni dopo l’istituzione, il programma è cresciuto fino a comprendere 152 studenti laureandi in MMET Popular Music e MMET Media. Gli studenti utilizzano l’hardware e il software Apple per scrivere la propria musica, organizzare canzoni e esibirsi dal vivo in tre spettacoli importanti all’anno.
“Non ci concentriamo solo sulla tecnologia”, ha detto Knight. “È l’esperienza delle arti dello spettacolo che dà loro capacità di leadership, fiducia, lavoro di squadra, tutte quelle abilità soft che le aziende vogliono. Devi esibirti per ottenerlo, e poi quando lo sposerai con la tecnologia e darai ai bambini la possibilità per avere un vero studio di registrazione con cui lavorare, saranno il prossimo Steven Spielberg, o il prossimo Paul McCartney. “

Lascia un commento