Esclusiva :Apple rilascia oggi una versione aggiornata di iOS 12 .1.4, progettata per affrontare un importante bug FaceTime

Apple rilascia oggi una versione aggiornata di iOS 12.1.4, progettata per affrontare un importante bug FaceTime ampiamente pubblicizzato lo scorso lunedì. Il nuovo aggiornamento arriva due settimane dopo il lancio di iOS 12.1.3 , un aggiornamento che ha introdotto correzioni di bug. 

Il iOS 12 L’aggiornamento .1.4 sarà disponibile su tutti i dispositivi idonei over-the-air nell’app Impostazioni. Per accedere all’aggiornamento, vai su Impostazioni -> Generali -> Aggiornamento software. Apple rilascia solitamente un nuovo software iOS alle 10:00 Pacific Time o alle 13:00 Eastern Time, quindi è ora che l’aggiornamento sia disponibile. 





Con questo aggiornamento, Apple sta correggendo un bug insidioso di FaceTime che potrebbe consentire a qualcuno di spiarti senza la tua autorizzazione o conoscenza. Sfruttando questo bug, qualcuno potrebbe forzare una chiamata FaceTime con te, dando loro accesso all’audio o al video del tuo iPhone, iPad o Mac anche senza aver accettato la chiamata FaceTime. 

Per fare ciò, tutto ciò che qualcuno doveva fare era avviare una chiamata FaceTime con te e quindi aggiungere il proprio numero di telefono alla chiamata FaceTime per convertirlo in una chiamata FaceTime di gruppo, che, apparentemente, impone una connessione FaceTime. 

Da lì, la persona sarebbe in grado di ascoltare l’audio, anche se alla fine sembrerebbe che la chiamata non sia stata accettata. Se si preme il pulsante di accensione per disattivare la chiamata, l’accesso alla videocamera da parte dell’utente. 

Durante i nostri test, è stato possibile avviare il bug su iPhone che eseguono entrambi iOS 12 .2 e iOS 12 .1.3, e ha colpito iPhone, Mac e iPad con l’ultima versione del software Apple. 

Poco dopo che il bug è stato reso pubblico lo scorso lunedì, Apple ha detto di essere a conoscenza del problema e stava già lavorando a un set di correzioni da rilasciare più avanti nella settimana, che è stato successivamente ritardato fino a questa settimana.Apple ha anche temporaneamente reso non disponibile Group FaceTime prendendo il server offline, che ha messo fine al bug. In futuro, Group FaceTime sarà disponibile solo sui dispositivi in ​​esecuzione iOS 12 . 1.4 o successive. 

Con l’aggiornamento di oggi, il bug FaceTime non sarà più in grado di essere sfruttato, anche se non è chiaro se sia stato disponibile per l’uso dal momento che Group FaceTime è stato lanciato nell’ottobre dello scorso anno o se è diventato un problema in un successivo aggiornamento del software. 

Lascia un commento